LoginLogin
9.735 orologi per "

Hublot

"
Marca
Modello
Prezzo
Diametro
Anno
Sede
Di più
La tua selezione

La tua selezione

La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
Informazioni generali
Tipo di orologio
Referenza
Di più...
Nuovo/usato
Disponibilità
Sesso
Condizione
Di più...
Corredo
Caratteristiche & Funzioni
Carica
Materiale della cassa
Di più...
Quadrante
Di più...
Vetro
Di più...
Funzioni
Di più...
Altezza
Di più...
Materiale lunetta
Di più...
Quadrante a numeri
Impermeabile
Di più...
Altro
Di più...
Cinturino
Materiale cinturino
Di più...
Larghezza ansa
Di più...
Colore cinturino
Di più...
Materiale di chiusura
Di più...
Cancella

Ordina per

Hublot Big Bang 45 Mm Ferrari Ref. 401.FX.1123.VR Hublot Big Bang 45 Mm Ferrari Ref. 401.FX.1123.VR
16.998 

Hublot: casse imponenti, movimenti raffinati

L'armoniosa fusione di casse spigolose e movimenti sofisticati è la chiave del successo di Hublot. Il produttore svizzero offre orologi di lusso dal design inconfondibile e calibri di manifattura.

Hublot: informazioni principali

  • Design originale
  • Materiali innovativi come il Magic Gold, una lega di oro e ceramica
  • Calibri di manifattura come l'HUB6016 con tourbillon
  • Giovane promessa dell'orologeria
  • MP-05: frutto della collaborazione con la Ferrari

Combinazione esclusiva: quali modelli sono disponibili?

Hublot realizza orologi di lusso in uno stile molto originale ed utilizza calibri di manifattura. L'azienda svizzera fu fondata nel 1980 ed è quindi relativamente giovane. Il design delle sue creazioni va dal moderno al futuristico. Fin dagli inizi della marca, gli oblò delle navi furono un'importante fonte di ispirazione per l'estetica degli orologi, tanto che il nome dell'azienda Hublot significa proprio oblò. Lanciato nel 1972, il Royal Oak di Audemars Piguet si caratterizzava per un design molto simile, che inizialmente suscitò grande stupore.
Hublot offre anche casse in acciaio, tuttavia la marca si contraddistingue dagli altri produttori per utilizzare materiali innovativi. Ad esempio, Hublot utilizza anche il Magic Gold, un'esclusiva lega di oro giallo e ceramica.
Specialmente il modello Big Bang è diventato molto rapidamente un orologio di culto. La collezione più sobria di Hublot è la Classic Fusion, mentre il design della linea MP sembra trarre ispirazione da un film di fantascienza. La serie Spirit of Big Bang si distingue dagli altri modelli Hublot per la sua cassa tonneau.

Quanto costa un orologio di Hublot?

Desideri acquistare un orologio di lusso svizzero dal design originale ed inconfondibile? L'offerta di Hublot ti affascinerà. I modelli di questa marca sono anche un simbolo di stato, che verrà immediatamente riconosciuto dagli appassionati e dagli esperti.

Orologi di Hublot a meno di 10.000 €

Il prezzo di base di un Hublot nuovo è di circa 1.500 euro. Si tratta di modelli meno recenti e per lo più fuori produzione, che sono animati da movimento al quarzo. Tuttavia la maggior parte degli orologi delle collezioni attuali supera nettamente questa fascia di prezzo. Un Classic Fusion con movimento al quarzo costa intorno ai 4.000 euro, mentre con calibro automatico raggiunge i 5.000 euro. Il prezzo delle versioni con cronografo è di circa 7.000 euro. Se desideri acquistare un Hublot dal design meno appariscente, suggeriamo di acquistare il Classic Fusion. Serie più rinomata di Hublot, la linea Big Bang parte da un costo di circa 8.000 euro. La cassa è disponibile sia in acciaio che in ceramica.

Oro, ceramica, diamanti: i modelli di Hublot sopra i 10.000 €

È possibile acquistare alcuni dei primi Big Bang con cassa in oro per circa 15.000 euro. Oro e ceramica sono i materiali standard di un Big Bang nuovo che costa intorno ai 20.000 euro. Se desideri una lussuosa decorazione di diamanti, il prezzo sale fino a circa 40.000 euro. Si trovano nella stessa fascia di prezzo anche orologi in ceramica o in fibra di carbonio con complicazioni come il calendario perpetuo. I modelli di punta Big Bang con tourbillon costano più di 100.000 euro.
Più costosi sono i modelli MP-05 LaFerrari, il cui prezzo si avvicina molto a quello dei bolidi rossi di Maranello. MP-05 LaFerrari costa più di 200.000 euro e supera i 400.000 euro se dotato di cassa in vetro zaffiro.
Se stai prendendo in considerazione l'acquisto di un Hublot Big Bang, suggeriamo di dare uno sguardo anche all'Audemars Piguet Royal Oak. È disponibile anche la versione Offshore di dimensioni più grandi.

Modelli di Hublot

  • Big Bang: linea più rinomata di Hublot
  • Classic Fusion: design più sobrio
  • Spirit of Big Bang: casse tonneau
  • Collezione MP: look futuristico, riserva di carica estremamente lunga

Big Bang: orologio dal design esplosivo

Solo la collezione Big Bang, la punta di diamante di Hublot, presenta più di 50 modelli. Gli orologi sono di dimensioni imponenti e sono conseguentemente pesanti. La maggior parte di questi modelli dispone di un vetro zaffiro, che permette di apprezzarne il raffinato movimento. La collezione Big Bang Unico è molto ampia e offre orologi dal diametro di 45 mm.
Il calibro delle varianti Unico si compone di 330 elementi assemblati a mano. Hublot ha dedicato 4 anni allo sviluppo di questo calibro, realizzato in modo tale da permettere l'integrazione di diverse complicazioni. Grazie al movimento modulare, alcune varianti dei modelli Unico possono disporre del cronografo flyback oppure della funzione GMT. Sicuramente gli amanti di movimenti particolarmente complicati troveranno interessante il calibro HUB6016 con tourbillon e riserva di marcia di 5 giorni.
La cassa del Big Bang Unico è disponibile in un materiale esclusivo: il King Gold. Si tratta di oro rosso 18 carati combinato con un'alta percentuale di rame e un'aggiunta di platino. Questa lega si contraddistingue per il suo colore rosso intenso e per resistere all'ossidazione dovuta al passare degli anni. Attualmente la produzione di leghe d'oro è una tendenza molto diffusa tra le case orologiere. Ad esempio, Omega vanta il suo esclusivo oro Sedna, composto da oro, rame e palladio.

Più resistente dell'acciaio e dell'oro

Hublot esplora un nuovo territorio con il Magic Gold. Per produrre questo materiale l'oro non viene fuso con altri metalli, bensì con la ceramica. Il sorprendente risultato è la prima lega d'oro 18 carati antigraffio al mondo. La durezza viene misurata in unità Vickers. La resistenza delle casse tradizionali in oro massiccio 18 carati è di 400 Vickers, mentre l'acciaio indurito è di 600 Vickers. Il Magic Gold può offrire quasi 1000 Vickers. Per la lavorazione del materiale composto da oro e ceramica è necessario un diamante.
Come svela il nome stesso, il modello Unico Titanium presenta una cassa di 45 mm in titanio. Hublot offre anche modelli completamente senza metallo: i Big Bang Unico presentano casse e lunette in fibra di carbonio. Per gli Unico Black Magic, Hublot utilizza la ceramica nera, un materiale moderno particolarmente resistente ai graffi. Fanno parte di questa collezione anche modelli che combinano la cassa in King Gold o titanio con cinturino in ceramica. Gli orologi che maggiormente attirano l'attenzione sono decorati con pietre preziose: diversi Big Bang presentano circa 350 diamanti da 1,18 carati incastonati nella lunetta e nel quadrante. Il modello Jeans è più informale e presenta il fondo del quadrante in tessuto di jeans ed il cinturino in caucciù, anch'esso ricoperto di jeans slavato.
Le collezioni Pop Art e Tutti Frutti di 41 mm color rosa, turchese e arancione conferiscono colore e vivacità alla linea Big Bang. I 38 MM sono gli orologi più piccoli di questa collezione e dispongono di 3 lancette. Devono il loro nome alla dimensione della cassa e si rivolgono ad un pubblico prettamente femminile.

Riserva di carica di 7 settimane

Se il design dei modelli Big Bang risulta molto peculiare, la collezione MP presenta un'estetica ancora più inconsueta ed eccentrica. La versione MP-05 ha uno stile così particolare che potrebbe far pensare all'esperimento di un laboratorio tecnologico. La cassa è a forma di triangolo rovesciato e misura 46 mm. È disponibile sia in titanio che in cristallo zaffiro. Il modello MP-05 si caratterizza anche per presentare dei cilindri al posto dei numeri. L'indicazione della riserva di marcia è situata nella parte destra della cassa, mentre a sinistra si trovano i cilindri delle ore e dei minuti. I secondi sono indicati nella parte inferiore del quadrante. Al centro è visibile il calibro di manifattura a carica manuale con un tourbillon verticale. Gli undici bariletti in serie catturano immediatamente l'attenzione. Infatti, gli orologi dispongono normalmente di un massimo di due bariletti. Il MP-05 gode così di una riserva di carica di 50 giorni, una durata sorprendente per un orologio da polso.
Modello di Hublot Calibro Riserva di carica
Big Bang 44 MM HUB4100 42 ore
Big Bang Unico 45 MM HUB1242 72 ore
Big Bang Tourbillon Power Reserve 5 Days HUB6016 115 ore
Classic Fusion Power Reserve 45 MM HUB1602 192 ore
MP-05 HUB9005 1200 ore

Collaborazione con la Ferrari

Per lo sviluppo e la realizzazione del modello MP-05, Hublot collaborò con la famosa casa automobilistica di Maranello. Per questo motivo l'orologio viene chiamato anche "LaFerrari" ed è dotato di un movimento la cui estetica fa pensare a un motore. Anche la carica dell'orologio ha un forte legame con il mondo delle corse. La carica dei bariletti non avviene girando la corona, bensì tramite un mini avvitatore, simile a quello utilizzato nei box di Formula 1 per il cambio gomme.

Bernie Ecclestone: testimonial pubblicitario di Hublot

Il collegamento tra la casa orologiera svizzera e il mondo delle corse automobilistiche non si limita alla Ferrari. Bernie Ecclestone, l'ex capo della Formula 1, è un grande amante degli orologi di Hublot. A Londra fu aggredito da quattro uomini che fuggirono con il suo orologio. Poco dopo Hublot ed Ecclestone avviarono una particolare campagna pubblicitaria, che mostra il volto ferito del manager sportivo accanto alla scritta "See what people will do for a Hublot" ("Guardate cosa farebbe la gente per un Hublot").

La sobrietà del Classic Fusion

La collezione Classic Fusion mostra un design più convenzionale rispetto a quello della serie MP. Le varianti con le casse di 45, 42, 38 e 33 mm presentano tre lancette con secondo centrale e indicazione della data. Rispetto agli altri modelli Hublot, lo stile di queste varianti della linea Classic Fusion può essere definito purista. L'elemento caratteristico è la lunetta fissata con 6 viti decorative. Altri modelli di questa linea dispongono di un movimento cronografo, di una fase lunare o di un'indicazione della riserva di marcia. La versione Ultra Thin della Classic Fusion presenta una cassa ultrapiatta. Il calibro HUB1300.4 ha una riserva di carica di 90 ore e i piccoli secondi sono insolitamente posizionati a ore 7. Un modello dallo stile molto simile al Classic Fusion è il Bulgari Diagono.

Le altre collezioni: King Power e Spirit of Big Bang

Hublot fa un omaggio al lusso e allo sfarzo con il modello King Power Unico White Pavé. La lunetta e la cassa in titanio di 48 mm offrono spazio sufficiente per i 400 diamanti incastonati. Il design della collezione King Power non si differenzia molto da quello della linea Big Bang. Oltre al titanio, le casse di questa serie sono disponibili anche in ceramica e King Gold.
Questo vale anche per i modelli della linea Spirit of Big Bang, che può essere considerata come la versione con cassa tonneau della collezione Big Bang. Il modello Spirit è animato dal calibro HUB4700, una modifica di El Primero di Zenith, e dispone di un movimento cronografo con una riserva di carica di 50 ore. Si tratta di un calibro scheletrato e dunque visibile anche attraverso il quadrante.

Numerosi trofei

Hublot produce i suoi orologi a Nyon, città situata presso Ginevra. Nel 1980 Carlo Crocco fondò l'azienda e nello stesso anno presentò al Salone Mondiale dell'Orologeria e della Gioielleria di Basilea il primo cinturino in caucciù naturale. La marca precedente ad Hublot si chiamava MDM Geneve ed inizialmente Hublot era solamente il nome di un modello di MDM. Crocco ideò il suo primo orologio già nel 1967. Dopo aver lasciato Omega, nel 2004 Jean-Claude Biver entrò a far parte del consiglio di amministrazione di Hublot. Un anno dopo, la casa orologiera vinse numerosi premi grazie al nuovo modello Big Bang. Nel 2008, il gruppo di beni di lusso LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton S.A. comprò da Carlo Crocco l'impresa Hublot. TAG Heuer è un'altra marca appartenente a LVMH.
Per maggiori informazioni sugli orologi di lusso di Hublot, consulta la pagina www.hublot.com