LoginLogin

Christopher Beccan

Il detto dice che il tempo non aspetta nessuno, ma esiste un'eccezione. Gli orologi meccanici sono stati a lungo un accessorio da uomo molto ambito, fino al punto di diventare un oggetto da collezione amato da molti. Per coloro che non lo comprendono o che riescono a malapena a immedesimarsi: consideratela una strana ossessione. Perché?

Continua a leggere

È già successo e succederà di nuovo. Viviamo in un'epoca in cui alle donne piace indossare articoli da uomo, che si tratti di vestiti o, più di recente, di segnatempo. Anche se può sembrare frustrante voler indossare un orologio specifico in un'occasione speciale solo per scoprire che la tua dolce metà lo ha già al polso, bisogna ammettere che non le sta affatto male!

Continua a leggere

Secondo me, la frase "la bellezza è negli occhi di chi guarda" è una grande verità. La bellezza di un orologio è data dal suo quadrante. Al di là di esso, tutto il resto sembra scontato. La struttura, lo stile e soprattutto il colore del quadrante sono caratteristiche chiave quando si acquista un orologio. Alla fine è il quadrante la parte dell'orologio che guarderete più di tutti, perciò deve piacere all'occhio.

Continua a leggere

Siccome il nostro cuore batte per i cronografi, abbiamo deciso di paragonare i tre modelli sportivi più iconici di tutti i tempi. Spesso dimentichiamo l'utilità che gli orologi con funzione cronografo possono avere per la vita quotidiana. Inoltre dispongono di una delle complicazioni più difficili da fabbricare (il nostro articolo sui cronografi può fornirvi più informazioni a riguardo). Sono, secondo me, l'apice della bellezza, anche grazie al loro aspetto sportivo. I tre segnatempo che abbiamo scelto hanno tutti qualcosa in comune e sono facilmente identificabili come vere icone dell'orologeria.

Continua a leggere

Articoli selezionati

Continua a leggere
Continua a leggere
Continua a leggere
Continua a leggere