LoginLogin
Marca
Modello
Prezzo
Diametro
Anno
Sede
Di più
La tua selezione

La tua selezione

La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
Informazioni generali
Tipo di orologio
Referenza
Di più...
Nuovo/usato
Disponibilità
Sesso
Condizione
Di più...
Corredo
Caratteristiche & Funzioni
Carica
Materiale della cassa
Di più...
Quadrante
Di più...
Vetro
Di più...
Funzioni
Di più...
Altezza
Di più...
Materiale lunetta
Di più...
Quadrante a numeri
Impermeabile
Di più...
Altro
Cinturino
Materiale cinturino
Di più...
Larghezza ansa
Di più...
Colore cinturino
Di più...
Materiale di chiusura
Di più...
Cancella

Ordina per

Rolex Sea-Dweller 126600 SCRITTA ROSSA BASILEA 2017 Rolex Sea-Dweller 126600 SCRITTA ROSSA BASILEA 2017 12.690 

Cronometri: una sfida contro tempo

I cronometri, eredi di una storia che inizia addirittura nel lontano 1940, sono quei particolari orologi in grado di registrare la misurazione del tempo. Il loro primo utilizzo era rivolto al campo medico e a quello militare, ma la loro grande diffusione avvenne in concomitanza con l’espansione industriale, cioè quando si presentò la necessità di misurare la produzione oraria nelle industrie manifatturiere.

Un cronometro post moderno

Il design che distingue questi particolari orologi è solitamente uno squisito mix tra l’ultra-moderno e la tradizione classica, un particolare divenuto ormai così popolare da rendere ogni cronometro unico nel proprio genere. Non mancano comunque requisiti particolari quali un margine elevato di impermeabilità e un’eccezionale resistenza alle accelerazioni. Questi elementi distinguono un cronometro, particolari di alta e raffinata orologeria, soprattutto quando si pensa ai sistemi sempre più raffinati di gestione crono che ne fanno spesso delle vere e proprie leggende.

Un cronometro dai mille volti

Tante le variazioni sul tema, dalla visualizzazione delle fasi lunari al cronometro sdoppiante che presenta una doppia lancetta dei secondi e permette di misurare il tempo di due eventi che, pur iniziando nello stesso momento, si concludono in attimi differenti. Il primo cronometro automatico nasce nel 1969 dalle industrie Zenith, mentre i cronometri del momento non a caso portano nomi prestigiosi come Rolex Daytona o Panerai Luminor, quest’ultimo disponibile anche nell’edizione speciale per mancini. I cronometri sono capaci di misurazioni più che accurate e il loro utilizzo non conosce limiti; dalle riunioni di lavoro al grande business, dall’impiego in lunghi viaggi alle misurazioni sportive. Avere un cronometro non è più prerogativa degli appassionati tradizionali del settore, è ormai un trend al quale pochi riescono a rinunciare. Ultima tappa storica riguarda i nuovi contatori supplementari introdotti da Eberhard & Co., mentre la commercializzazione registra nomi di grande successo quali Breitling, Rolex, Montblanc, Omega, Zenith e Girard Perregaux.