Login

101 motivi per amare gli orologi: sono un buon investimento

Jorg Weppelink
26.11.2019
101 motivi per amare gli orologi: sono un buon investimento

 

Gli appassionati di orologi di tutto il mondo possono innamorarsi di un modello ben preciso per moltissimi motivi: l’innovazione tecnica, il design, il legame personale o la sua straordinaria storia. Tuttavia, il fascino degli orologi va oltre. Sono beni di lusso e come tali alcuni esemplari hanno un alto potenziale di investimento. Ricavare denaro dalla compravendita di orologi può essere molto divertente, ma il rischio di una perdita economica è elevato se non si conosce bene il settore. Vediamo cosa rende gli orologi un buon investimento e cosa c’è da sapere prima di acquistarli.

Sapere è potere quando si tratta di investire in orologi. Chi è informato su marche, modelli e sulle relative storie sa bene quali orologi possono essere un buon investimento a breve e lungo termine. Non è facile ipotizzare quali orologi aumenteranno di valore, ma proprio in questi casi è fondamentale conoscere bene il settore. Addentriamoci in questo mondo e vediamo cosa ci offre il mercato in fatto di orologi nuovi e vintage.

 

Investire in orologi nuovi

Rolex und Audemars Piguet

 

Investire in orologi nuovi è una fonte di guadagno relativamente facile. È tuttavia importante tenere a mente che pochi modelli aumenteranno di valore una volta usciti dal negozio. Attualmente l’opzione migliore è acquistare uno di questi tre orologi in acciaio inox: un modello sportivo di Rolex (ad es. il Rolex Daytona oppure il Rolex Submariner), un Patek Philippe Nautilus oppure un Audemars Piguet Royal Oak “Jumbo”. Si tratta di investimenti sicuri per il semplice fatto che la domanda supera l’offerta. D’altra parte, il problema di questi orologi è proprio che tutti li vogliono ma pochi riescono ad acquistarli.

Un’altra possibilità di guadagnare grazie agli orologi sono le edizioni limitate. Conoscere sia il settore orologiero che la domanda relativa a certi modelli è l’unico modo per sapere se un’edizione limitata ben precisa sia un buon investimento. Il problema di questi orologi è tuttavia ovvio: se sono disponibili in quantità limitata e la domanda è elevata, l’acquisto può diventare impossibile. Se siete così fortunati da riuscire a comprarne uno, potete decidere se rivenderlo immediatamente oppure attendere e vedere cosa succede. Aspettando più a lungo il ricavato potrebbe essere superiore; tuttavia non c’è alcuna garanzia che il valore aumenterà e si dovrà resistere alla tentazione di venderlo subito per avere un guadagno immediato.

 

Investire in orologi vintage 

Un’altra opzione è investire in orologi di seconda mano e vintage. Può essere più divertente, ma anche molto più complicato: la domanda di orologi vintage delle stesse marche è infatti più elevata. Alcuni modelli Rolex, Audemars Piguet Royal Oak e Patek Philippe Nautilus di seconda mano o vintage hanno un prezzo superiore a quello delle versioni più recenti, quindi è necessario disporre di un budget elevato per acquistarne uno. Non resta poi che sperare in un aumento della domanda e del valore del modello.

Omega Speedmaster Professional 311.30.42.30.01.005
Omega Speedmaster Professional 311.30.42.30.01.005

Altri orologi vintage che hanno visto un aumento del proprio valore sono icone del settore orologiero, come l’Omega Speedmaster Professional. Nell’arco di più di 50 anni sono stati presentati molti modelli Speedmaster Professional, ognuno dei quali ha arricchito la lunga storia dello Speedmaster. Il crescente interesse nei vari modelli ha portato ad un significativo aumento dei prezzi. Tuttavia il presupposto per guadagnare è avere una conoscenza approfondita degli Speedmaster, incluso il design dei vari modelli e la loro storia. La loro estetica è particolarmente importante: molti Speedmaster vintage non sono sempre dotati delle parti originali, di conseguenza il loro valore diminuisce drasticamente. È necessario essere esperti delle specifiche del modello per fare la scelta giusta.

Oltre ai modelli famosi che sicuramente sono molto richiesti, ci sono molti altri segnatempo di grande valore, ad esempio le edizioni limitate, i modelli indossati da personaggi famosi o gli esemplari unici nel loro genere. In ogni caso è importante essere ben informati e disporre di un budget elevato. L’acquisto di questi orologi rari può essere particolarmente complicato, poiché ci sono molte persone interessate a questo tipo di investimento. Il modo più comune per entrare in possesso di uno di questi orologi sono le aste, un’ottima opportunità per chi è pronto a spendere un’ingente somma di denaro.

L’ultimo, e probabilmente il più divertente, modo di investire negli orologi è provare a speculare su quali modelli diventeranno dei grandi classici. Per avere successo è necessario essere esperti di orologi e conoscere i trend storici. Nonostante questo tipo di investimento richieda un certo impegno, generalmente è il più divertente ed il meno dispendioso. Naturalmente le possibilità di perdere del denaro sono molto più elevate, ma probabilmente la somma in questione sarà più bassa. E poi, chissà cosa succederà! Magari il vostro orologio diventerà un’icona dal prezzo elevato; in alternativa, darete vita ad un’interessante collezione che parlerà delle vostra storia personale.

 

Continua a leggere: 

Rolex Datejust: Se vi piace questo orologio, vi piacerà anche…

Il viaggio è la meta: come ottenere l’orologio dei sogni grazie agli investimenti giusti

L’evoluzione di valore dell’Heuer Autavia ref. 1163


Jorg Weppelink
Di Jorg Weppelink
26.11.2019
Tutti gli articoli

In primo piano