05/02/2024
 4 minuti

Alcuni dati sul Rolex Daytona Le Mans, ormai fuori produzione

di Sebastian Swart
Rolex-Daytona-2-1

Rolex ha prodotto il Daytona Le Mans 126529LN per poco meno di un anno. Eppure, dal suo debutto sul mercato dell’usato il modello ha registrato prezzi molto alti e fluttuanti che, dopo la messa fuori produzione, hanno raggiunto un nuovo picco. Vediamo cosa dicono i dati!

Nel 2023, Rolex ha suscitato grande scalpore con il lancio del Daytona Le Mans ref. 126529LN. Ma già ad aprile 2024 la manifattura ha annunciato la messa fuori produzione dell’orologio. Da allora, su Chrono24 abbiamo osservato alcuni interessanti cambiamenti in termini di domanda e offerta, ma anche di andamento dei prezzi di questo Daytona molto speciale. Approfondiamo la questione.

Alcuni dati sul Rolex Daytona Le Mans 126529LN

A giugno 2023, in occasione del 100° anniversario della gara automobilistica 24 ore di Le Mans, Rolex ha presentato il Daytona Le Mans ref. 126529LN. Il modello è stato lanciato dopo il salone Watches and Wonders e ha colto di sorpresa quasi tutti gli osservatori, anche perché si tratta di un orologio insolito sotto molti punti di vista. Innanzitutto, salta subito all’occhio il suo quadrante Reverse Panda, che ricorda il quadrante leggendario del Daytona “Paul Newman” ref. 6263. Insolita è anche la lunetta con un 100 di colore rosso posto sotto l’indice 7. La cassa e il bracciale del Daytona Le Mans sono in oro bianco 18 carati.

Rolex Daytona Le Mans 126529LN – zum 100. Geburtstag der Rennstrecke von Le Mans
Il Rolex Daytona Le Mans 126529LN creato per il 100° anniversario del circuito di Le Mans.

Per il Daytona Le Mans, Rolex ha anche messo mano al movimento Daytona 4131, denominato calibro 4132. Il movimento dispone di due meccanismi brevettati da Rolex: il dispositivo antiurto Paraflex, che offre la massima protezione dagli urti, e lo scappamento Chronergy, che protegge il calibro dai forti campi magnetici. Inoltre, con il calibro 4132 è possibile misurare intervalli di tempo di 24 ore, invece delle consuete 12 ore del Daytona. Il fondello in zaffiro permette di osservare il movimento e il rotore Perpetual in oro, ed è una vera novità per il Rolex Daytona, che ha sempre avuto un fondello chiuso.

Qual è l’andamento del Daytona Le Mans su Chrono24?

Al suo debutto, il Daytona Le Mans aveva un prezzo di listino di 42.400 euro. Come spesso accade con gli orologi della manifattura, i prezzi di mercato si sono allontanati immediatamente dal listino ufficiale. Inoltre, tra luglio 2023 (quando l’orologio è comparso per la prima volta su Chrono24) e la seconda settimana di aprile 2024 c’è stata una fluttuazione significativa della domanda e dell’offerta.

In breve: alla fine di luglio 2023, i venditori chiedevano in media 289.500 euro circa per un Daytona Le Mans 126529LN. A questo punto erano disponibili solo due esemplari sul marketplace. Dopodiché, forse a causa della scarsa domanda e dell’offerta leggermente in salita, i prezzi a metà agosto 2023 sono scesi a circa 221.000 euro. Nel corso del 2023, gli annunci del Daytona Le Mans si sono moltiplicati, causando una forte volatilità dei prezzi – almeno fino al 31 dicembre 2023, giorno in cui il prezzo medio è sceso a “soli” 218.000 euro. Tuttavia, il prezzo più basso di “soli” 205.000 euro si è registrato a febbraio 2024 per via della crescente offerta a fronte di un interesse piuttosto standard degli acquirenti.

Forse l’avrete già intuito: col senno di poi, il periodo migliore per comprare una ref. 126529LN è stato tra febbraio e il 9 aprile 2024. Chi non ha colto l’occasione, si ritrova a metà aprile 2024 con un’offerta ridotta del 20% e un prezzo di mercato medio di oltre 280.000 euro. Un altro fatto interessante è che fino al 9 aprile, giorno in cui Rolex ha reso noto che la ref. 126529LN sarebbe andata fuori produzione, il volume medio di ricerca era rimasto pressoché invariato. Subito dopo l’annuncio di Rolex, è aumentato del 1.500%.

Alternative più economiche al Rolex Daytona Le Mans

Il mercato abbonda di alternative più economiche al Rolex Daytona. Per quanto riguarda il Daytona Le Mans, vi propongo due modelli alternativi in acciaio inossidabile con lunetta in ceramica, perfetti per chi è in cerca di un orologio con un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Lo Zenith Chronomaster Sport

I modelli della collezione Chronomaster Sport di Zenith sono molto simili al Rolex Daytona. In particolare la referenza 03.3100.3600/21.M3100 rappresenta un’alternativa decisamente più economica (e molto valida sia dal punto di vista tecnico che qualitativo) al Rolex Daytona Le Mans. Con un diametro di 41 mm, il Chronomaster Sport misura solo un centimetro in più del Daytona ed è quindi ideale anche per i polsi più sottili.

L’orologio è animato dal calibro di manifattura Zenith El Primero 3600 con una frequenza del bilanciere di 36.000 alternanze all’ora (A/h). Il calibro offre inoltre la tipica data tra le 4 e le 5, e una riserva di carica di circa 60 ore. L’orologio è abbinato a un bracciale in acciaio inossidabile a tre maglie con elementi centrali lucidati.

Il prezzo di soli 9.100 euro per un esemplare nuovo è davvero sorprendente, e dimostra che è possibile coniugare marche tradizionali e calibri di manifattura senza spendere una fortuna.

Exklusiver Schnellschwinger von Zenith – Chronomaster Sport Ref. 03.3100.3600/21.M3100
Un esclusivo modello ad alta frequenza di Zenith: il Chronomaster Sport ref. 03.3100.3600/21.M3100.

Il TAG Heuer Carrera Chronograph Sport

In seconda battuta vi propongo il TAG Heuer Carrera Chronograph (ref. CBN2A1A.BA0643), un’altra alternativa interessante al Rolex Daytona, che con la sua cassa da 44 mm è perfetta per i polsi più robusti. L’orologio è accompagnato da un bracciale satinato in acciaio inossidabile.

Come il Rolex Daytona e lo Zenith Chronomaster Sport, anche il TAG Heuer Carrera è animato da un calibro di manifattura: il calibro Heuer 02, con una frequenza di 28.800 alternanze l’ora (A/h) e un’autonomia di 80 ore.

Al costo di 5.100 euro per un esemplare mai indossato avrete un orologio di marca eccellente, per di più animato da un calibro di manifattura.

Daytona Alternative zum fairen Preis – TAG Heuer Carrera Ref. CBN2A1A.BA0643
Un’alternativa più economica al Daytona: il TAG Heuer Carrera ref. CBN2A1A.BA0643.

Conclusioni

Non c’è dubbio: il Rolex Daytona Le Mans è un orologio di lusso eccezionale, di qualità sopraffina e dal design molto accattivante. Per di più porta il nome di una delle manifatture più prestigiose del panorama orologiero. Anche se il prezzo di listino di 42.400 euro può essere ritenuto accettabile, i prezzi di mercato sono a dir poco osceni. In generale, è chiaro che la vecchia e basilare legge della domanda e dell’offerta determina i prezzi di tutti i beni (di lusso) possibili e immaginabili, Daytona Le Mans incluso. Se avete un budget illimitato, allora il prezzo dell’oggetto del desiderio conta poco. Solo il tempo ci rivelerà l’evoluzione dei prezzi di questa referenza.


Sull'autore

Sebastian Swart

Sono utente privato di Chrono24 da molti anni: lo utilizzo per comprare e vendere, ma anche per fare ricerca. Gli orologi mi affascinano da sempre. Già da adolescente …

Vai all'autore

Ultimi articoli

2-1_4x
05/29/2024
Valore degli orologi
 4 minuti

Gli orologi Cartier mantengono il loro valore?

di Aaron Voyles
Cartier-2-1
05/22/2024
Valore degli orologi
 4 minuti

Perché gli orologi Cartier sono così costosi?

di Jorg Weppelink
Rolex-GMT-Master-II-126710BLRO-2-1
04/01/2024
Valore degli orologi
 4 minuti

Le voci sulla possibile messa fuori produzione del Rolex Pepsi

di Aaron Voyles