Protezione Acquirenti Garanzia di autenticità Perché Chrono24? Italia  | EUR
LoginLogin

Christopher Beccan

Viviamo in un mondo nel quale un orologio da polso meccanico è considerato un bene di lusso, il riflesso di uno stile di vita che affascina molti. Ci sono tanti marchi tra cui scegliere e l'offerta spazia da segnatempo vistosi e decorati a modelli di nicchia e bizzarri. Nonostante tutto, i due marchi che molti vedono come i re indiscussi dell'orologeria sono Rolex e Patek Philippe. E perché?

Continua a leggere

In molti casi, non importa che tipo di movimento si trovi all'interno del primo orologio da polso mai posseduto: a prescindere che si tratti di un movimento al quarzo, automatico o a carica manuale quello che conta di più è il valore affettivo. Vale comunque la pena conoscere le differenze tra questi tipi di movimento.

Continua a leggere

Preferite orologi grandi o piccoli, oggetti semplici o piuttosto decorati e sofisticati? La scelta è ampia ma non potete mai sbagliare se acquistate un modello classico con sola indicazione dell'ora. Detto questo, esistono alcune regole da osservare.

Continua a leggere

Rolex e accessibile sono due parole che normalmente non hanno nulla in comune ma che ci crediate o meno i Rolex sono meno costosi di quanto pensiate. Non vi è alcun dubbio che per la maggior parte delle persone questo marchio leggendario sia sinonimo di benessere, successo e lusso. Detto questo, un Rolex è meno dispendioso di quanto la coroncina nel logo vi possa far credere, ecco perché oggi vogliamo concentrarci su tre modelli Rolex che non solo potrebbero conquistarvi ma che addirittura potrebbero essere gentili con il vostro portafoglio.

Continua a leggere

Il Sigillo di Ginevra, il Sigillo Patek Philippe e i sigilli di approvazione utilizzati dai marchi con sede fuori Ginevra hanno tutti un obiettivo comune: far sì che i consumatori ricevano non soltanto un segnatempo raffinato ma un congegno funzionale sottoposto alle più severe condizioni di verifica.

Continua a leggere

Introdotto all'inizio degli anni '50, il Luminor avrebbe più tardi sostituito il venerabile Radiomir, formidabile servo della Marina Militare. Sebbene il Luminor avesse conservato l'emblematica cassa e il quadrante del Radiomir, furono apportati diversi sviluppi di design.

Continua a leggere

Vacheron Constantin è conosciuta in tutto il mondo per la qualità eccelsa dei suoi segnatempo anche se spesso ho la sensazione che venga ignorata a favore di Patek Philippe o Audemars Piguet. Se però si pensa a quale sia la "Santissima Trinità" dell'alta orologeria bisogna ammettere che Vacheron Constantin ne fa parte.

Continua a leggere

Ci volle tempo finché IWC Schaffhausen si sviluppasse da prodotto di qualità con scarsa reputazione a marchio di orologi di lusso acclamato in tutto il mondo.

Continua a leggere

Patek Philippe è conosciuta in tutto il mondo per i suoi segnatempo raffinati e complicatissimi e qualora aveste letto l'articolo su Vacheron Constantin, allora saprete certamente che Patek Philippe è da annoverare tra i tre marchi considerati come la "Santissima Trinità" dell'alta orologeria.

Continua a leggere

Essendo un appassionato di orologi, mi capita spesso di dare uno sguardo al polso di passanti e pendolari, per capire la tipologia e la varietà dei modelli indossati, che possono spaziare dai Casio G-SHOCK ultramoderni, ai Rolex vintage o ai Patek Philippe. Poi ci sono quelli che scelgono di non indossare nulla, cosa che mi lascia sempre perplesso...perché non indossano un orologio?

Continua a leggere

Articoli selezionati

Continua a leggere
Continua a leggere
Continua a leggere
Continua a leggere