11/22/2018
 5 minuti

Cos’è un tourbillon e come funziona?

di Mathias Kunz
26

Image: Bert Buijsrogge

È piccolo, sottile e ruota costantemente: stiamo parlando del tourbillon. Ma come funziona e chi lo ha inventato? Come negli altri articoli di questa serie, anche questa volta risponderemo alle vostre domande in modo semplice e chiaro.

Cos’è un tourbillon?

Tradotta in italiano, la parola francese “tourbillon” significa “vortice di vento”, tuttavia nel settore orologiero ha poco a che vedere con una tempesta. Si tratta di un dispositivo che migliora la precisione degli orologi meccanici. Grazie al cambiamento continuo di posizione, compensa le deviazioni causate dalla forza di gravità. Non aggiunge alcuna funzionalità all’orologio, per questo non si può davvero parlare di complicazione. Nonostante ciò è sicuramente un esempio di alta orologeria, infatti sono poche le manifatture in grado di realizzare questo complesso capolavoro di meccanica.

Come funziona un tourbillon?

Fondamentalmente il tourbillon è una gabbia rotante che racchiude il bilanciere con la spirale del bilanciere, la ruota di scappamento e l’ancora. Questa gabbia è collegata per lo più alla ruota dei secondi, che provvede ad azionarla. Normalmente la ruota dei secondi compie un giro di 360 gradi al minuto, per questo anche il tourbillon effettua una rotazione completa ogni 60 secondi. Tale rotazione compensa le deviazioni dovute alla forza di gravità e garantisce la maggiore precisione possibile.

Storia del tourbillon

Alla fine del XVIII secolo, gli orologi da tasca erano uno strumento di misurazione del tempo molto diffuso. A quei tempi non esistevano ancora gli orologi da polso, che fecero il loro debutto nel XX secolo. Fino ad allora venivano quindi utilizzati gli orologi da tasca, che la maggior parte degli uomini portavano in verticale nel taschino del gilet. In questa posizione, la forza di gravità influiva nettamente sulla precisione dell’orologio. Come far fronte a questa problema?

Abraham Louis Breguet si occupò di rispondere a questa domanda con la creazione del tourbillon nel 1795. Sei anni dopo fu brevettata la sua invenzione, una delle tante che resero Breguet un vero genio dell’orologeria. Egli era inoltre il fornitore di diverse case reali europee: facevano parte della sua clientela lo zar di Russia Nicola II, la regina di Francia Maria Antonietta e la regina di Napoli Caroline Murat.

Una sola idea, infiniti utilizzi

Nel corso degli anni, numerosi orologiai e manifatture hanno perfezionato e migliorato il tourbillon. Una variante importante è il cosiddetto tourbillon volante, inventato da Alfred Helwig nel 1920. Il tourbillon volante rinuncia al ponte superiore della gabbia ed è quindi supportato solo dalla parte inferiore della gabbia rotante.

Il Gyrotourbillon di Jaeger-LeCoultre è un’altra evoluzione molto recente del tourbillon. La manifattura di Le Sentier ha presentato il suo primo orologio da polso con Gyrotourbillon nel 2004 e da allora ha proposto altre due generazioni di questo innovativo meccanismo. Diversamente dal tourbillon tradizionale, la rotazione della gabbia del Gyrotourbillon è tridimensionale. Per questo, esso compensa le imprecisioni dovute alla forza di gravità in qualsiasi posizione: verticale, orizzontale o diagonale.

Orologi particolari con tourbillon

Chi desidera acquistare un orologio dotato di tourbillon non ha che l’imbarazzo della scelta. Quasi tutte le marche più rinomate offrono orologi con questo dispositivo: da A. Lange & Söhne fino a Blancpain, Breguet e TAG Heuer.

Bvlgari Octo Finissimo Tourbillon 102719
Bvlgari Octo Finissimo Tourbillon 102719Foto: Bert Buijsrogge

L’orologio automatico con tourbillon più sottile al mondo è realizzato da Bulgari. Presentato nel 2018, il modello Octo Finissimo Tourbillon Automatic ha uno spessore di soli 3,95 mm. Lo straordinario calibro BVL 288 si riduce a soli 1,95 mm. La manifattura stabilisce così un triplo record mondiale: l’orologio automatico più sottile, l’orologio con tourbillon più sottile e l’orologio automatico con tourbillon più sottile. Bulgari raggiunge queste prestazioni eccellenti collocando la gabbia del tourbillon volante in un cuscinetto a sfera ed utilizzando una massa oscillante periferica sul fondello della cassa. L’orologio è impermeabile fino a 30 metri ed il suo diametro misura 42 mm. Chi desidera acquistare un Octo Finissimo Tourbillon Automatic non dovrà aspettare troppo, infatti questo orologio da record è limitato a 50 esemplari. La versione 2017 dell’Octo Finissimo con calibro manuale BVL 268 ha uno spessore di 5,00 mm, dunque solo 1,05 mm in più dell’Automatic, ma è altrettanto difficile da trovare.

Sicuramente più massiccio è il TAG Heuer Carrera “Tête de Vipère” Chronograph Tourbillon Chronometer. In compenso l’orologio sportivo di 45 mm è il cronografo con tourbillon più economico al mondo: un esemplare dell’edizione limitata a 155 pezzi costa meno di 20.000 euro. Inoltre la manifattura fa certificare la precisione di questo orologio all’Osservatorio di Besançon in Francia. Dal 2006 questo Osservatorio ha rilasciato il certificato di qualità “Tête de Vipère” solo a circa 500 orologi.

Il Panerai Lo Scienziato Luminor 1950 Tourbillon GMT Titanio è un altro interessante modello con tourbillon. Diversamente dagli altri orologi dotati di questa funzione, il bilanciere non ruota sull’asse verticale ma su quello orizzontale. Grazie ai tre bariletti, l’orologio a carica manuale raggiunge i 6 giorni di riserva di carica; il relativo indicatore si trova sul lato posteriore del calibro P.2005. Inoltre l’orologio di Panerai dispone di un’indicazione giorno-notte e di una seconda lancetta centrale delle ore che segnala un ulteriore fuso orario. La cassa dell’orologio di 47 mm è realizzata in titanio e per questo è particolarmente leggera. L’edizione speciale è dedicata allo scienziato Galileo Galilei ed è limitata a 150 esemplari.

Il Benu Tourbillon di Moritz Grossmann è un orologio molto particolare, infatti per impostare con precisione le lancette viene utilizzato un arresto dei secondi realizzato con capelli umani. Una piccola ciocca frena con cautela la ruota del bilanciere ed arresta così il movimento. Altrettanto particolare è la gabbia di 16 mm che impiega tre minuti per effettuare una rotazione completa. La variante in oro bianco con quadrante nero è limitata a 10 esemplari ed è quindi particolarmente rara.

Il tourbillon è ancora attuale?

Dal momento che il tourbillon è stato inventato per gli orologi da tasca, la domanda sorge spontanea: questo dispositivo è necessario per gli attuali orologi da polso? In fondo nessuno indossa il proprio orologio in posizione orizzontale nella tasca di giacche o pantaloni ed i gilet non fanno più parte dell’abbigliamento quotidiano.

Per via del cambiamento continuo della posizione del polso, la forza di gravità influisce in modo sempre differente sul bilanciere dell’orologio da polso. Per questo il Gyrotourbillon di Jaeger-LeCoultre sembra essere la soluzione ideale per raggiungere la precisione massima.

Vi sono altri produttori che offrono orologi della massima precisione senza utilizzare il tourbillon. Grazie a lavorazione perfetta, tecnologie affidabili e materiali moderni, i movimenti di Rolex, Omega e Grand Seiko sono considerati estremamente precisi.

In definitiva, non è necessario un tourbillon per garantire la precisione dell’orologio; osservarne uno all’opera è però fonte di grande gioia. Inoltre il tourbillon è e rimane un capolavoro di alta orologeria.

Consultate altri articoli di questa serie:

Cos’è un cronografo e come funziona?

Quali sono le differenze tra gli orologi al quarzo e quelli meccanici?


Sull'autore

Mathias Kunz

Lavoro come redattore di Chrono24 dal 2015: gli orologi sono il mio pane quotidiano. Ciò che mi affascina di più è la raffinatezza della meccanica, che è simbolo …

Vai all'autore

Ultimi articoli

Rolex-Datejust-Mother-of-Pearl-2-1
04/05/2024
Guide
 5 minuti

Cinque orologi di lusso con quadrante in madreperla

di Sebastian Swart
Audemars-Piguet-Royal-Oak-Blue-Dial-2-1
04/03/2024
Guide
 6 minuti

Orologi tributo: vere alternative o mere imitazioni?

di Tim Breining
Cartier-Tank-Louis-2-1
04/02/2024
Guide
 6 minuti

5 cose da sapere prima di comprare un Cartier Tank

di Thomas Hendricks