02/28/2024
 4 minuti

I migliori modelli per 24.000 euro: la collezione perfetta del 2024 secondo Jorg

di Jorg Weppelink
Collezione di orologi da 24.000 €

Collezione di orologi da 24.000 €

Creare una collezione con un budget limitato è sempre una bella sfida. Quando si parla di collezioni, tendo a rifarmi a una lista di orologi che mi piacerebbe possedere. Dato che là fuori ci sono tantissimi orologi di qualità, la lista è piuttosto lunga e il problema di una scelta così vasta è che potrei sforare il budget, anche se cerco di ponderare le mie scelte. In realtà le scelte assennate non fanno per me nel lungo termine. Per questo articolo ho quindi deciso di concentrarmi sui modelli che mi appassionano e che so che indosserei ogni giorno per il resto della mia vita. Ecco a voi la mia selezione di orologi con un budget di 24.000 euro.

Il Rolex Sea-Dweller Ref. 16600 (8.500 euro circa)

Il Rolex Sea-Dweller ref. 16600 è uno dei primi orologi di lusso che ho indossato quando ho iniziato a interessarmi seriamente di orologi meccanici più di 20 anni fa. Prodotto dal 1988 al 2009, il Sea-Dweller ref. 16600 è uno dei famosi modelli Rolex con referenza a cinque cifre che combinano funzioni moderne con lo charme tipico dei Rolex vintage. Qualcosa è scattato in me non appena l’ho messo al polso. A conquistarmi sono state la sua estetica, le sue dimensioni (che ho scoperto essere ideali per il mio polso) e l’emozione di avere al polso un Rolex. Ho indossato questo Sea-Dweller per alcune settimane e ogni volta la convinzione che fosse l’orologio perfetto per me si è rafforzata.

First off: Rolex Sea-Dweller ref. 16600
L’orologio numero 1: il Rolex Sea-Dweller ref. 16600.

Non ho mai provato una sensazione simile con nessun altro orologio. Poiché molti miei amici possedevano questa specifica versione del Sea-Dweller ref. 16600, ho potuto verificare se la speciale sensazione fosse svanita con il tempo. Ma così non è stato, per fortuna. Lo considero un orologio perfetto che potrei tranquillamente indossare per il resto dei miei giorni. Sarei dunque disposto a spendere gli 8.500 euro necessari per un modello in ottime condizioni. E dopo 20 anni, forse è il caso di fare questo passo.

Il Tudor Black Bay Pro (3.500 euro circa)

In termini di stile, gli orologi GMT sono i miei preferiti. Questi segnatempo combinano solitamente il meglio dal punto di vista estetico e della funzionalità per offrire la visualizzazione di un secondo fuso orario. Un Rolex GMT vintage che adoro è l’Explorer II ref. 1655 di prima generazione. Dato che il prezzo di un esemplare in buone condizioni di questo classico si aggira sui 24.000 euro, non posso includerlo nel mio articolo. Per fortuna, nel 2022 Tudor è riuscita a riportare in auge lo stile di questa referenza iconica con il Black Bay Pro.

Tudor Black Bay GMT Pro GMT 79470
Il Tudor Black Bay GMT Pro GMT 79470.

A un primo sguardo, il Black Bay Pro non mi ha colpito granché, perché mi è sembrata una copia dell’Explorer II ref. 1655. Ma mi è bastato indossarlo una volta per cambiare idea. Infatti, ho capito che i designer della manifattura sono riusciti molto bene a tradurre il design nel linguaggio tipico della marca, grazie alle famose lancette Snowflake, e a combinare il moderno quadrante in stile Tudor con una silhouette familiare. Il risultato è un vero Tudor. Dopo averlo indossato diverse volte, il Black Bay Pro è diventato uno dei miei orologi GMT preferiti attualmente disponibili sul mercato. Nonostante la cassa imponente, risulta davvero confortevole. Per questo non esiterei a pagare i 3.500-4.000 euro che vengono richiesti sul marketplace di Chrono24.

Lo Zenith Chronomaster Revival El Primero A384 (6.500 euro circa)

La mia selezione prosegue con lo Zenith Chronomaster Revival El Primero A384, il diretto discendente del classico Zenith El Primero A384 che fece il suo debutto nel 1969. L’originale A384 faceva parte dell’iconico trio di modelli El Primero, alcuni dei primi cronografi automatici al mondo. Nonostante l’El Primero A386 sia sempre stato il più popolare dei tre, preferisco le forme spigolose dell’A384 alla comune cassa rotonda dell’A386.

La cassa rettangolare da 37 mm del Chronomaster Revival El Primero A384 mette molto bene in risalto il quadrante Panda con totalizzatori neri che è immediatamente riconoscibile e davvero elegante. La lancetta cronografica centrale rossa aggiunge quel tocco di colore in più al design complessivo. Completa il look dell’A384 un iconico bracciale a effetto “scala” firmato Gay Frères. Durante i suoi quasi 55 anni, lo Zenith A384 non ha perso niente del suo charme. Per questo sarei ben felice di aggiungerlo alla mia collezione. Il prezzo? 6.500-7.000 euro.

Il Rolex Datejust ref. 1601 (4.500 euro circa)

Nella mia collezione da 24.000 euro vorrei proporvi anche un orologio adatto alla vita quotidiana e a tutte le occasioni, dalle più formali alle più casual. Il Rolex Datejust è sicuramente il modello ideale a questo scopo. Sono un grande estimatore del Datejust in tutte le sue varianti ed edizioni, ma in questo articolo faccio riferimento al Rolex Datejust ref. 1601 con quadrante Pie Pan argentato e lunetta zigrinata in oro bianco. Per completare il look, opterei per un bracciale Jubilee.

Rolex Datejust ref. 1601
Il Rolex Datejust ref. 1601.

Niente batte il design classico del Datejust da 36 mm che fu prodotto dal 1960 al 1981. Il Datejust non è mai fuori luogo e scegliendo una referenza più datata avrete come bonus anche una buona dose di fascino vintage. Il Datejust ref. 1601 è stato prodotto per molto tempo, quindi su Chrono24 si trovano davvero tanti esemplari a 4.500 euro circa. Chissà, forse il 2024 sarà l’anno in cui mi deciderò a comprarne uno.

Ecco a voi la mia selezione di orologi con un budget di 24.000 euro. Ho lasciato un po’ di spazio di manovra in modo che possiate scegliere degli esemplari in ottime condizioni. Personalmente sarei ben felice di possederli tutti e quattro, perché credo che siano tutti splendidi, con un’ottima vestibilità e una grande storia da raccontare.


Sull'autore

Jorg Weppelink

Ciao, sono Jorg e scrivo articoli per Chrono24 dal 2016. La mia collaborazione con Chrono24 è però iniziata prima, dato che ho cominciato ad appassionarmi di orologi …

Vai all'autore

Ultimi articoli

Sinn-2-1
05/08/2024
Guide
 5 minuti

Un orologio da aviatore sotto esame: il Sinn 103 St Ty Hd

di Sebastian Swart
ONP-970-First-Time-Buyer-Guide-2-1
04/22/2024
Guide
 5 minuti

Acquistare il primo orologio di lusso: la guida definitiva

di Sebastian Swart