04.09.2020
 4 minuti

I nuovi Rolex Submariner 2020

di Balazs Ferenczi
Header_2_1_Foto by Rolex

I nuovi Rolex Submariner 2020, foto: Rolex

Come la maggior parte delle marche, anche Rolex propone ogni anno modelli nuovi o rivisitati. Tuttavia, contrariamente a molte altre aziende di orologi, Rolex rimane devota alla coerenza del design. Raramente si assiste a qualcosa che vada oltre piccoli cambiamenti o migliorie che, quantomeno a detta della maison ginevrina, gioveranno all’orologio a lungo termine. La domanda è: Rolex è attenta alle richieste e alle aspettative dei propri clienti? O segue solo le tendenze del momento assicurandosi però di dare l’idea che siano partite da lei? Non so rispondere a questa domanda ma, comunque sia, le novità 2020 sono un po’ controverse. Rolex ha annunciato nuovi modelli per quattro delle sue collezioni esistenti: Submariner, Datejust, Oyster Perpetual e Sky-Dweller. Inutile dire che l’attesa maggiore riguardava la linea Submariner, sfortunatamente però prima della data di lancio sono trapelate diverse informazioni a riguardo. 

Quali sono le novità riguardo al Submariner? 

Rolex Submariner (sin fecha), ref. 124060, imagen: Rolex
Rolex Submariner (senza data), ref. 124060, foto: Rolex 

Rolex ha presentato in totale otto nuovi modelli Submariner. Tra questi troviamo orologi con e senza data, realizzati in acciaio, metalli preziosi e combinazioni bicolore. Iniziamo dal più emblematico: il Submariner senza data. Questo modello ha il numero di referenza 124060 (mentre la versione precedente aveva la ref. 114060) e presenta una lunetta più sottile e una cassa Oystersteel di 41 mm, ingrandita quindi di 1 mm rispetto a quella del suo predecessore. Ma le novità non riguardano soltanto la cassa dal design rinnovato. La ref. 124060 monta, infatti, il nuovissimo calibro 3230. Questo movimento di manifattura Rolex dotato di spirale Parachrom ha uno scarto massimo di -/+ 2 secondi al giorno e una riserva di carica di circa 70 ore. 

Rolex Submariner (sin fecha), ref. 124060, imagen: Rolex
Rolex Submariner (senza data), ref. 124060, foto: Rolex 

La rivisitazione del design ha riguardato anche il bracciale Oyster presente su ogni Submariner. Non temete, l’azienda ginevrina non ha rinunciato né al fermaglio pieghevole Oysterlock, che impedisce l’apertura accidentale, né al sistema di estensione Glidelock, che consente un leggero allungamento progressivo del bracciale per adattare perfettamente l’orologio al proprio polso (o anche alla muta). 

Dopo aver passato in rassegna la versione senza data, andiamo ora a guardare più da vicino il nuovo Submariner Date. Il suo predecessore aveva la referenza 116610LN, dove la sigla LN fa riferimento alla lunetta nera. Il nuovo Rolex Submariner Date 2020 porta il numero di referenza 126610LN e presenta le stesse migliorie citate in precedenza per la versione senza data, ad eccezione del calibro che è differente appunto per via della data. Per la prima volta nella storia del Submariner, Rolex ha montato il calibro 3235 sul Submariner Date. Si tratta di un movimento che anima già altri Rolex, come il Datejust e il Sea-Dweller. La vera novità di questo orologio, però, non sono la cassa leggermente ingrandita o il movimento, bensì il fatto che Rolex abbia usato il numero di referenza 126610 per designare diverse riedizioni di modelli passati (più o meno recenti). Dei sette Rolex Submariner che hanno fatto il loro debutto il 1º settembre ne abbiamo selezionati tre: 

1. Ref. 126610LV

Rolex Submariner Date, ref. 126610LV, imagen: Rolex
Rolex Submariner Date, ref. 126610LV, foto: Rolex 

Tra questi salta subito agli occhi la ref. 126610LV (dove LV sta per “lunette verte” ossia “lunetta verde”), che i collezionisti amano chiamare il Rolex Kermit. La versione precedente fu lanciata nel 2003 per celebrare il 50º anniversario della collezione Submariner. La produzione fu interrotta dopo qualche anno per cedere il posto al Rolex Hulk, quest’ultimo dotato sia di lunetta che di quadrante di colore verde. Questa volta sarà, invece, proprio l’Hulk (ref. 116610LV) ad essere messo fuori produzione per fare spazio al nuovo Kermit 126610LV. Quest’ultimo vanta una cassa in acciaio di 41 mm su cui è montato il calibro 3235. 

2. Ref. 126613LB

Rolex Submariner Date, 126613LB, imagen: Rolex
Rolex Submariner Date, 126613LB, foto: Rolex 

Tra le novità troviamo anche il nuovo Submariner bicolore con numero di referenza 126613LB. Questo orologio presenta un mix di acciaio Oystersteel e oro giallo 18 carati: una combinazione nota anche come “Rolesor”. La lunetta ha sempre un inserto Cerachrom ma in questo caso di colore blu e non nero o verde come nei modelli citati in precedenza. L’abbinamento si sposa benissimo con il quadrante di colore blu reale con finitura a raggio di sole. Le lancette sono in oro giallo 18 carati, mentre il bracciale combina le maglie esterne in Oystersteel con quelle centrali in oro giallo 18 carati. Il nuovo Rolex Submariner Date 126613LB va a prendere il posto della referenza 116613LB

3. Ref. 126619LB

Rolex Submariner Date, ref. 126619LB, imagen: Rolex
Rolex Submariner Date, ref. 126619LB, foto: Rolex 

L’ultimo dei modelli di cui vi parliamo oggi è la nuovissima versione del Submariner Date in oro bianco con lunetta blu, ribattezzato “Smurf” ovvero “il Puffo”. Questo orologio porta il numero di referenza 126619LB, mentre il suo predecessore era la referenza 116619LB (dove LB sta per “lunette bleue” ossia “lunetta blu”). Il nuovo Rolex Smurf presenta una cassa di 41 mm e delle anse più sottili, ma la cassa non è in acciaio, bensì in oro bianco 18 carati. Il quadrante è nero come quello delle edizioni LN, LV e senza data, ma su di esso risplendono le lancette e gli indici realizzati in oro bianco 18 carati (proprio come in tutti gli altri modelli ad eccezione del Submariner bicolore). 

Tutti questi nuovi Rolex Submariner, indipendentemente che siano con o senza data, hanno ricevuto la Certificazione di Cronometri Superlativi, ossia sono stati certificati con successo sia dal COSC che da Rolex. Inoltre, hanno cinque anni di garanzia internazionale. Con l’introduzione di questi nuovi modelli quelli precedenti verranno messi fuori produzione e questo vale anche per alcuni orologi molto amati, come ad esempio il Rolex Hulk (almeno per il momento). Il Submariner non è stata l’unica linea ad essere rivisitata ed ampliata nel 2020. Presto pubblicheremo un nuovo articolo per presentarvi le altre novità Rolex. 

Continua a leggere

I modelli più popolari di Rolex su Chrono24

Rolex vs Tudor: la gara tra orologi GMT

Rolex Oyster Perpetual 31: il massimo dell’eleganza


Sull'autore

Balazs Ferenczi

A quanto ricordo, gli orologi mi hanno sempre affascinato. Ho sempre pensato che un orologio sia l'unico accessorio che un uomo debba indossare. Un orologio non …

Vai all'autore

In rilievo

Rolex GMT Master II Pepsi 126710BLRO, Foto: Bert Buijsrogge
Consigli pratici
 5 minuti

Investire in un orologio è una buona idea?

di Jorg Weppelink
La serie Seiko Prospex LX, Foto:Seiko
Modelli
 5 minuti

New entry nella famiglia Prospex: la serie Seiko Prospex LX

di Jorg Weppelink
I migliori orologi a meno di 1.500 €
Guida agli acquisti
 5 minuti

I migliori orologi a meno di 1.500 €

di Tom Mulraney
Rolex GMT Master II Pepsi 126710BLRO, Foto: Bert Buijsrogge
Consigli pratici
 5 minuti

Investire in un orologio è una buona idea?

di Jorg Weppelink
I migliori orologi a meno di 1.500 €
Guida agli acquisti
 5 minuti

I migliori orologi a meno di 1.500 €

di Tom Mulraney