11/30/2022
 5 minuti

Idee regalo originali per gli amanti degli orologi

di Tim Breining
Die-etwas-anderen-Geschenkideen-für-Uhrenliebhaber–2-1

Quando si tratta delle ricorrenze che si ripetono ogni anno, la lista dei possibili regali si riduce sempre di più e diventa difficile trovare un’idea nuova e creativa. Se la persona a cui volete fare un pensiero condivide con voi la passione per i segnatempo, scegliere è più facile.

Certo, se da anni puntate su questo ambito, anche le idee legate a una nicchia come quella degli orologi potrebbero esaurirsi. Se siete a corto di idee legati alla passione per gli orologi, questo articolo potrebbe darvi qualche spunto originale.

Prima idea: libri vintage

La letteratura del settore orologiero abbonda di libri interessanti e belli da sfogliare. Tra questi spiccano i libri editi da Mondani dedicati a Rolex o la serie Only di Watchprint, ottime idee regalo per i veri appassionati di orologeria. Con i loro prezzi a tre cifre, però, questi manuali potrebbero non essere adatti se sotto l’albero volete mettere solo un pensierino.

Se volete fare colpo su un appassionato con un libro, in ambito orologiero potete considerare anche libri usati e di antiquariato. A differenza dei romanzi o dei libri di narrativa contemporanea, i manuali sul tema degli orologi non devono essere necessariamente freschi di stampa. Innumerevoli tesori dell’epoca d’oro dei segnatempo meccanici, infatti, non sono mai stati ripubblicati, nonostante i contenuti più che rilevanti. Chi si interessa di funzionalità e dettagli tecnici spesso e volentieri deve ricorrere all’usato. Le opere di riferimento contemporanee sono solo una manciata, mentre i libri vintage sono ancora reperibili in grandi quantità e a prezzi giusti.

In alternativa esistono anche case editrici specializzate in pubblicazione di libri d’epoca: un buon compromesso per chi vuole regalare letteratura storica relativa all’hobby preferito ma preferisce i libri nuovi, senza segni del tempo.

I libri usati sugli orologi hanno prezzi accessibili e sono facili da trovare. Inoltre, emanano lo stesso fascino storico dei segnatempo vintage.

Seconda idea: corsi di orologeria

Un corso dedicato al tema può essere un regalo ideale per chi si interessa di tecnica. Normalmente queste formazioni prevedono una parte teorica e una parte pratica a cui viene dato ampio spazio. Inoltre, si può scegliere tra numerosi temi in formati diversi, sia in termini di durata che di livello dei contenuti.

Un classico seminario per principianti accompagna i partecipanti alla scoperta dello smontaggio e del rimontaggio di un movimento a carica manuale. Di solito si inizia dai grandi calibri originariamente concepiti per gli orologi da tasca, come la serie Unitas di ETA o le sue repliche. Questi ultimi sono molto più facili da maneggiare rispetto ai più compatti movimenti automatici.

Affinché i partecipanti abbiano chiara consapevolezza delle attività durante lo smontaggio e il rimontaggio, le fasi di lavoro sono spesso precedute da una parte teorica che illustra il funzionamento del movimento meccanico e delle sue componenti.

La disponibilità dei corsi varia, ovviamente, a seconda del luogo in cui si vive. Solitamente a organizzarli sono orologiai indipendenti su base locale, ma anche associazioni e gruppi di interesse dedicati all’arte orologiera. Tra questi, ad esempio, la Horological Society of New York negli Stati Uniti, il British Horological Institute nel Regno Unito e la Deutsche Gesellschaft für Chronometrie in Germania. Alcuni eventi si svolgono sempre nello stesso luogo, altri sono itineranti.

Anche se non trovate appuntamenti nelle immediate vicinanze, potete considerarlo un regalo perfetto da combinare con un viaggio. E chissà, magari nello scambio con gli altri partecipanti potrebbero nascere nuove amicizie tra appassionati di orologi.

A seconda dei contenuti offerti, spesso è possibile tenere l’orologio montato pagandolo a parte. Se il budget a disposizione lo permette, è un’opportunità straordinaria per portarsi a casa un ricordo e un’esperienza indelebile.

Esplorare l’anima di un segnatempo: i seminari guidati sono perfetti per chi ama gli orologi.

Terza idea: accessori esclusivi di marche orologiere

Forse questa è la categoria più interessante, ma anche quella più difficile da trovare: mi riferisco ai gadget, ai regali promozionali e a simili oggetti non disponibili nel libero commercio, ma prodotti da e per le marche di orologi. Presto o tardi, però, tutto è reperibile attraverso i numerosi canali di vendita online, oppure nei mercatini dell’usato se parliamo di oggetti d’epoca. Basta cercare.

Il destinatario ideale di questi regali esclusivi è sicuramente una persona appassionata di una determinata marca. Gli oggetti in questione possono essere coltellini, borse, contenitori, cucchiai, utensili da scrivania o altri oggetti decorati con il rispettivo brand.

A seconda dell’oggetto cercato, acquistare un dono di questo tipo può essere difficile. Un’opzione è quella di chiedere ad altri amici appassionati di orologi. Oppure partecipare a eventi o presentazioni di marche aperte al pubblico.

Molto più semplice è la ricerca sui consueti portali di vendita e presso i rivenditori di orologi che propongono una vasta selezione di questi oggetti da collezione. Anche su Chrono24 potete trovare degli squisiti regali promozionali:

Quarta idea: visitare insieme fiere e altri eventi

Nonostante le marche di orologi tendano a indirizzare sempre di più i clienti verso i canali di vendita e di contatto prettamente virtuali, gli eventi in presenza restano insostituibili. In nessun altro formato si ha la possibilità di toccare e provare gli orologi al polso e, chissà, magari stringere la mano a qualche celebrità del settore. Dopo due anni di pandemia il desiderio di avere contatti personali è più forte che mai.

I vari eventi spaziano dai grandi saloni internazionali agli incontri presso i gioiellieri locali, durante i quali i rappresentanti di una o più marche presentano le novità nell’accogliente quadro di un rinfresco con stuzzichini e prosecco. Negli ultimi anni si sono inoltre moltiplicati gli eventi organizzati dai content creator, che riuniscono nella stessa cornice pubblico, creator e rappresentanti del settore.

Tra questi estremi troviamo le fiere di medie dimensioni (solitamente organizzate dalla stampa di settore) che danno spazio a un numero già elevato di marche. Sono gli eventi perfetti per i principianti che vogliono farsi un’idea della quantità di produttori e modelli disponibili. A queste manifestazioni si trova un’ottima combinazione di marche affermate e piccoli brand ancora sconosciuti. Per mia esperienza personale non posso che consigliarvi di visitare gli stand delle marche (ancora) meno note e di parlare con chi le rappresenta. Magari tra qualche anno avranno già scalato la vetta del successo.

A seconda delle dimensioni dell’evento, potete regalare l’intero pacchetto comprensivo di viaggio e alloggio, in modo da godervi insieme la città ospitante. Non dimenticate di portare con voi una borsa per i gadget e i regali promozionali!

Le fiere di medie dimensioni sono ideali per entrare in contatto con i produttori e per provare al polso le ultime novità.

Quinta idea: arte ispirata agli orologi

Quadri, oggetti decorativi e forme d’arte simili che si ispirano agli orologi sono tantissimi. Tuttavia questa è la categoria di regali più rischiosa perché si deve cogliere il gusto del destinatario. I meandri di internet e dei negozi online ne hanno per tutti: dal classico al contemporaneo fino all’appariscente e al kitsch.

Se conoscete bene i gusti della persona a cui volete fare il regalo, il campo si restringe. Chi, per esempio, arreda la propria casa con uno stile volto al minimalismo e al Mid-century potrebbe apprezzare una sobria riproduzione artistica di un disegno tecnico che illustra un movimento orologiero.

Chi invece preferisce elementi più scherzosi, potrebbe gradire gli accattivanti motivi di Watches & Pencils. Il portfolio dell’autore include alcune idee davvero gagliarde, come il Submariner in forma di sottomarino e il Tropical Dial a mo’ di palma, da cui al posto delle noci di cocco pendono i quadranti di orologi iconici.

Oggetti dallo stile ancora più originale si trovano su portali come Etsy, dove artisti e appassionati usano vecchie componenti di calibri meccanici per creare chitarre, veicoli, costruzioni, animali e tanto altro. Anche se alcuni la reputano arte kitsch, altri vedono in questo stile fai da te un approccio molto individuale che si presta benissimo per un regalo decisamente unico.


Sull'autore

Tim Breining

Ho cominciato ad interessarmi di orologi più o meno nel 2014, durante i miei studi di ingegneria. Con il tempo, la curiosità iniziale si è trasformata in passione. Dato …

Vai all'autore

Ultimi articoli

This-watch-is-cheaper-and-better-than-a-MoonSwatch-Magazin-2-1
01/25/2023
Lifestyle
 2 minuti

Questo orologio è migliore e più economico di un MoonSwatch

di Thomas Hendricks
AP-Royal-Oak-Lady-2-1
01/23/2023
Lifestyle
 4 minuti

Dal Moonswatch a Rolex: dove comincia davvero il lusso?

di Pascal Gehrlein

In rilievo

Patek-Philippe-Nautilus-2-1
Audemars Piguet
 6 minuti

5 orologi su cui investire nel 2022

di Jorg Weppelink
5-Rolex-Invest-2-1
Rolex
 6 minuti

La nostra Top 5 dei Rolex su cui investire nel 2022

di Jorg Weppelink
Patek Philippe Top 10 Brands Magazin-2-1
Marche
 6 minuti

Top 10 delle migliori marche del momento

di Jorg Weppelink
Patek-Philippe-Nautilus-2-1
Audemars Piguet
 6 minuti

5 orologi su cui investire nel 2022

di Jorg Weppelink
Patek Philippe Top 10 Brands Magazin-2-1
Marche
 6 minuti

Top 10 delle migliori marche del momento

di Jorg Weppelink