Più di 400.000 orologi assicurati con la Protezione Acquirenti
9.575 annunci trovati per "

Patek Philippe

"

I nostri modelli preferiti


Mostra

Ordina per

Patek Philippe Platino 41mm Manuale 5271P-001 nuovo
TOP
Patek Philippe Perpetual Calendar 5271P
Prezzo su richiesta
Commerciante professionista
264
ES
Patek Philippe Oro rosa 38.5mm Automatico 5396R-012 nuovo
TOP
Patek Philippe Complications Annual Calendar 38.5mm
43.497 
Spedizione gratuita
Commerciante professionista
537
US
Patek Philippe Oro giallo Manuale usato
TOP
Patek Philippe ATTRIBUTED FRENCH 1880S ART NOUVEAU 18KT ZIG...
5.732 
Spedizione gratuita
Commerciante professionista
40
US
Patek Philippe Oro giallo 32,5mm Manuale Calatrava 1517 usato
TOP
Patek Philippe Calatrava Vintage Ref. 1517, Gold 750, 1940´s
12.450 
Spedizione gratuita
Commerciante professionista
61
PT
Patek Philippe Acciaio 37mm Automatico 3800 usato Italia, Rimini
Patek Philippe Nautilus 3800 by Tiffany first series to...
78.950 
Commerciante professionista
489
IT
Patek Philippe Oro rosa Automatico 5131R nuovo Italia, Torino
TOP
Patek Philippe World Time ENAMEL ROSE GOLD SEALED 5131R
110.000 
Commerciante professionista
294
IT
Patek Philippe Oro bianco 27mm Manuale 3548 usato Italia, roma
Patek Philippe Golden Ellipse
7.350 
Commerciante professionista
 
IT
Patek Philippe Oro bianco 38mm Automatico 5296G-001 usato Italia, Milano
Patek Philippe Calatrava oro bianco Ref. 5296G Scatola e...
25.500 
Commerciante professionista
248
IT
Patek Philippe Oro rosa Automatico Patek 5268/200R nuovo Italia, Roma
Patek Philippe Aquanaut Luce
75.900 
Commerciante professionista
302
IT
Patek Philippe Acciaio 40mm Automatico 5712/1A-001 nuovo Italia
TOP
Patek Philippe Nautilus
106.000 
Venditore privato
 
IT
Patek Philippe Oro giallo 37mm Automatico 5940J-001 nuovo Italia, Milano
Patek Philippe Perpetual Calendar 5940J - UNWORN 05/2013 Full set
45.900 
Commerciante professionista
223
IT
Patek Philippe Acciaio 33mm Quarzo 3900/1 usato
Patek Philippe Nautilus Medium Edelstahl Herrenuhr Ref. 3900/1...
28.950 
Da Chrono24
DE
Patek Philippe Oro bianco 38.5mm Automatico 5230G-001 usato Italia, Verucchio
Patek Philippe World Time LIKE NEW
36.800 
Commerciante professionista
15
IT
Patek Philippe Oro rosa 40.5mm Automatico 5980R-001 usato Italia, FORTE DEI MARMI ( LU )
Patek Philippe Nautilus 5980R Chronograph Retailed by Tiffany...
220.000 
Commerciante professionista
255
IT
Patek Philippe Acciaio 40.5mm Automatico 5960/1A-001 usato Italia, Milano
Patek Philippe Annual Calendar Chronograph
59.900 
Commerciante professionista
22
IT
Patek Philippe Oro rosa 37mm Manuale 5196R-001 usato Italia, Milano
Patek Philippe Calatrava
18.500 
Commerciante professionista
254
IT
Patek Philippe Acciaio 36mm Automatico 5066/1A-001 usato Italia, Bologna
TOP
Patek Philippe Aquanaut Automatico Uomo
36.000 
Venditore privato
 
IT
Patek Philippe Acciaio 40mm Automatico 5711 nuovo Italia, Riccione (RI)
Patek Philippe Nautilus Limited Edition /10 Black Venom Dlc - Pvd
149.350 
Commerciante professionista
126
IT
Patek Philippe Oro giallo 35mm Manuale 2449 usato Italia, Arezzo
TOP
Patek Philippe Calatrava ref. 2449
6.614 
Venditore privato
 
IT
Patek Philippe Acciaio 20mm Manuale 548 usato Italia, Rimini
Patek Philippe Rectangular 548 curved Manual Winding steel 1943
8.950 
Commerciante professionista
489
IT
Patek Philippe Acciaio 40.8mm Automatico 5167/1A-001 nuovo
TOP
Patek Philippe Aquanaut 40.8mm black embossed dial Steel...
55.500 
Commerciante professionista
1574
BE
Patek Philippe Acciaio 40mm Automatico 5711/1A-010 nuovo Italia, Milano
Patek Philippe Nautilus 5711/1A 2014 New Italian Paper
130.000 
Commerciante professionista
68
IT
Patek Philippe Acciaio 42.2mm Automatico 5968A usato Italia, BRESCIA
Patek Philippe AQUANAUT CHRONOGRAPH 42,2MM IN ACCIAIO REF....
125.000 
Spedizione gratuita
Commerciante professionista
232
IT
Patek Philippe Oro rosa 39mm Automatico 5227R-001 nuovo Italia, Roma
Patek Philippe Calatrava
29.900 
Commerciante professionista
302
IT
Patek Philippe Oro bianco 33mm Manuale 3919 usato Italia, Milano
Patek Philippe Calatrava Clous de Paris
9.850 
Commerciante professionista
617
IT
Patek Philippe Acciaio 40mm Automatico 5712/1A-001 nuovo Italia, Torino
Patek Philippe Nautilus DOUBLE SEALED 2014
145.000 
Commerciante professionista
294
IT
Patek Philippe Oro giallo 33mm Manuale 3919 usato
Patek Philippe Calatrava 18K (0,750) Gelbgold Handaufzug...
8.650 
Da Chrono24
DE
Patek Philippe Oro bianco 42.2mm Automatico 5168G-010 usato Italia, Castellanza (VARESE)
Patek Philippe Aquanaut
83.000 
Commerciante professionista
252
IT
Patek Philippe Oro rosa 39mm Automatico 5227R-001 nuovo Italia, FORTE DEI MARMI ( LU )
Patek Philippe Calatrava 5227R Date Sweep Seconds 18kt Rose...
28.500 
Commerciante professionista
255
IT
Patek Philippe Oro rosa Manuale 5111R usato Italia, Milano
Patek Philippe Gondolo-PARI AL NUOVO
14.500 
Commerciante professionista
22
IT
Patek Philippe Oro bianco 36mm Manuale 3970EG usato Italia, Milano
Patek Philippe Grand Complications Perpetual Calendar
Prezzo su richiesta
Commerciante professionista
254
IT
Patek Philippe Oro rosa 40mm Automatico 5711/1R-001 usato Italia, Fornacette (PI)
Patek Philippe Nautilus 5711 anno 2017
147.000 
Commerciante professionista
192
IT
Patek Philippe Acciaio 40mm Automatico 5990 nuovo Italia, Riccione (RI)
Patek Philippe Nautilus Limited Edition /10 Black Venom Dlc - Pvd
143.170 
Commerciante professionista
126
IT
Patek Philippe Oro giallo 45mm Manuale 505059 usato Italia, Buccinasco
TOP
Patek Philippe Lepin quadrante personalizzato
7.500 
Venditore privato
 
IT

Patek Philippe: prestigio ed eccellenza

Patek Philippe è sinonimo di alta orologeria più di qualunque altra marca. I segnatempo del produttore ginevrino coniugano lusso, tradizione e abilità artigianale. Tra i più pregiati al mondo, sono status symbol e investimenti al tempo stesso.

di Chrono24 Ultimo aggiornamento in data 9 settembre 2021

Marchio indipendente e apprezzato

Patek Philippe è l'ultima marca ginevrina indipendente ed è un'azienda a gestione familiare. Questo dettaglio suscita particolare attenzione e ammirazione, non solo nell'ambito orologiero. Patek Philippe produce autonomamente quasi tutti i componenti dei propri orologi. Molti appassionati arricchiscono la propria collezione con un Patek Philippe: il prestigio e il valore stabili nel tempo ne fanno un investimento ideale.

Gli orologi di Patek Philippe hanno uno stile principalmente tradizionale. I suoi orologi sono realizzati per lo più in metalli preziosi come l'oro o il platino. Patek Philippe crea anche orologi in acciaio inox, ma in numero nettamente inferiore rispetto agli altri produttori.

Le collezioni Calatrava e Nautilus sono le più note della prestigiosa maison. La prima fa parte dell'offerta di Patek dal 1932 ed è un classico esempio di sobria eleganza, mentre la collezione Nautilus, dalla fine degli anni '70, si distingue per il suo stile sportivo.

Nelle collezioni Complicazioni e Grandi Complicazioni Patek Philippe dimostra il suo savoir faire tecnico. Queste comprendono orologi con tourbillon, ripetizione minuti, calendario perpetuo, indicazione delle fasi lunari o ora universale.

5 motivi per acquistare un Patek Philippe

  • Orologi di lusso di grande prestigio
  • Migliori investimenti: il dress watch Calatrava e l'orologio sportivo Nautilus
  • Orologi in oro 18 carati o in platino 950
  • Moderni calibri di manifattura per la massima precisione
  • Invenzione di complicazioni importanti come il calendario perpetuo e il cronografo sdoppiante

Panoramica dei prezzi di Patek Philippe

Modello/Numero di referenza Prezzo (approssimativo) Materiale, dimensioni, caratteristiche
Grandmaster Chime/Ref. 6300G-001 3 milioni di euro Oro bianco, 47,4 mm, 20 complicazioni
Sky Moon Tourbillon/Ref. 6002G-001 2,25 milioni di euro Oro bianco, 44 mm, 12 complicazioni
Grandi Complicazioni/Ref. 5208R-001 777.000 euro Oro rosa, 42 mm, calendario perpetuo, ripetizione minuti, cronografo
Celestial/Ref. 6102P-001 255.000 euro Platino, 44 mm, indicazioni astronomiche come ora siderale, angolazione lunare, ecc.
Perpetual Calendar/Ref. 5160/500G-001 146.000 euro Oro bianco, 38 mm, calendario perpetuo, data a lancetta retrograda
Nautilus/Ref. 3700 119.000 euro Acciaio inox, 42 mm, data
Cronografo Nautilus/Ref. 5990/1A-001 105.000 euro Acciaio inox, 40,5 mm, cronografo, data a lancetta
Complications Skeleton/Ref. 5180/1R-001 76.000 euro Oro rosa, 39 mm, cassa e quadrante scheletrati
Aquanaut Travel Time/Ref. 5164A-001 66.000 euro Acciaio inox, 40,8 mm, secondo fuso orario
Aquanaut/Ref. 5167A-001 51.000 euro Acciaio inox, 40 mm, data
Calatrava con calendario annuale/Ref. 5396R-011 40.000 euro Oro rosa, 38 mm, calendario annuale, indicazione delle fasi lunari
Nautilus Lady/Ref. 7118/1A-001 39.000 euro Acciaio inox, 35,2 mm, data
Calatrava/Ref. 5227G-010 28.000 euro Oro bianco, 39 mm, data
Gondolo/Ref. 7041R-001 26.000 euro Oro rosa, 33,5 mm, piccoli secondi, incastonatura di diamanti
Aquanaut Lady/Ref. 4960A-010 12.000 euro Acciaio inox, 35,6 mm, movimento al quarzo
Ellipse d’Or/Ref. 3566 6.000 euro Oro bianco, 28 mm, carica manuale

Qual è il costo degli orologi di Patek Philippe?

Patek Philippe produce segnatempo che godono d'indiscusso prestigio e i prezzi della maggior parte dei modelli si collocano in una fascia di prezzo molto alta. Gli orologi della collezione Complicazioni e Grandi Complicazioni sono i più costosi, con prezzi che partono da 140.000 euro fino a superare il milione di euro. Gli orologi delle collezioni Calatrava, Nautilus e Aquanaut sono invece più accessibili. Su Chrono24, i prezzi di questi popolari orologi di Patek Philippe sono compresi tra 15.000 e 170.000 euro.

Queste collezioni hanno un tratto in comune: la domanda supera di gran lunga l'offerta. Di conseguenza, se vuoi entrare in possesso di uno di questi Patek Philippe tramite rivenditore autorizzato, dovrai fare i conti con una lunga lista d'attesa. Se invece non vuoi aspettare puoi acquistare uno di questi orologi sul mercato secondario. Tuttavia, qui non è raro pagare più del 50% in più e i modelli molto richiesti vengono rivenduti anche al doppio del prezzo consigliato dal produttore. Questa è la ragione per cui negli ultimi anni i Patek Philippe hanno registrato un'evoluzione del valore estremamente positiva. Questa tendenza durerà nel tempo? Questo resta da vedere. Intanto la corsa ai Patek Philippe continua.

Non sempre però è necessario spendere un patrimonio per entrare in possesso di un Patek Philippe. Collezioni come Ellipse d’Or, Twenty~4 o Gondolo sono acquistabili a prezzi decisamente più contenuti. Su Chrono24 i modelli attuali costano tra i 10.000 e i 40.000 euro, inferiori quindi al prezzo di listino. I modelli vintage e da tasca degli anni '60 e '70 sono ancora più economici: con un po' di fortuna puoi trovare in questa categoria dei pezzi a partire da 2.500 euro.


Calatrava: un classico intramontabile

La collezione Calatrava fa parte del programma Patek Philippe da più di 80 anni. Deve il suo nome alla croce dell'ordine militare di Calatrava, emblema della marca e impresso sulla corona di ogni segnatempo firmato Patek Philippe. Il Calatrava, grazie alla sua semplice eleganza, è l'accessorio ideale per le serate importanti e rientra dunque nella categoria dei dress watch.

La collezione è molto varia. I modelli con i piccoli secondi a ore 6 risultano particolarmente eleganti e sono animati dal calibro a carica manuale, che li rende particolarmente sottili. Un tale segnatempo con cassa in oro giallo, bianco o rosa può essere acquistato a prezzi compresi tra 18.000 e 19.000 euro. Per gli esemplari in platino il prezzo sale a circa 29.000 euro. La referenza 6119, presentata nel 2021, è disponibile in oro bianco o rosa. Questo modello è il più recente e presenta una lunetta guilloché "Clous de Paris". Al suo interno batte il calibro di manifattura 30-255 PS con riserva di carica di 65 ore. I prezzo di listino ammonta a 25.510 euro.

Il Calatrava è disponibile anche con movimento a carica automatica con indicazione centrale dei secondi e datario a ore 3. Per quanto riguarda i materiali, la scelta ricade tra l'oro giallo, rosa o bianco. Il prezzi si attestano tra i 27.000 e i 28.000 euro a seconda della versione.

La collezione Calatrava comprende anche alcuni orologi da donna. Patek realizza questi segnatempo principalmente in oro rosa e bianco, spesso con decoro di diamanti. I diametri hanno dimensioni comprese tra 33 e 38 mm. Inoltre, puoi scegliere tra orologi a carica manuale particolarmente sottili o segnatempo automatici. I prezzi del modello di prima fascia del Calatrava da donna partono da 19.000 euro; gli esemplari più riccamente decorati possono arrivare a costare fino a 30.000 euro.

Patek Philippe vanta nel suo catalogo alcune varianti del Calatrava particolarmente preziose che si distinguono per le complesse incisioni sul quadrante o sulla cassa in platino. Il prezzo di questi gioielli come la referenza 5088/100P giunge rapidamente a 94.000 euro.


Sportivi e moderni: il Nautilus e l'Aquanaut

Il Nautilus rappresenta la vena sportiva di Patek Philippe. I tradizionalisti prediligono il modello in acciaio perché la prima versione di questo orologio era realizzata in questo materiale. L'iconico orologio a forma di oblò nacque della penna di Gérald Genta e fu lanciato sul mercato nel 1976 con numero di referenza 3700/1. Oggi un tale esemplare vintage costa più di 92.000 euro. Nel 2006 Patek ha presentato una rivisitazione del Nautilus con la ref. 5711/1. Attualmente quest'ultima richiede un investimento addirittura più cospicuo della precedente perché all'inizio del 2021 Patek Philippe ha comunicato di volerlo mettere fuori produzione. A seguito di questa dichiarazione i prezzi sono letteralmente esplosi: se ad agosto 2020 era possibile entrare in possesso della ref. 5711/1 con una spesa di 62.000 euro, a febbraio 2021 aveva già superato i 100.000 euro. Per darti un metro di paragone: il prezzo di vendita consigliato dal produttore per questa referenza è di 29.080 euro.

A Watches and Wonders 2021, Patek Philippe ha presentato l'erede della summenzionata edizione: la referenza 5711/1A-014. La caratteristica principale di questo segnatempo è il quadrante color verde oliva con finitura a raggio di sole e rilievi orizzontali, dettaglio del tutto inedito per la collezione Nautilus. Il prezzo di listino ammonta a 30.860 euro. È molto probabile che anche in questo caso il valore vedrà una tendenza al rialzo, per via della grande richiesta. Sempre nel 2021, Patek ha presentato una versione del Nautilus "verde" in acciaio inox con lunetta tempestata di diamanti. Questo modello, con referenza 5711/1300A, costa ufficialmente 83.680 euro.

Patek Philippe offre il Nautilus non solo nella versione in acciaio inox a tre lancette. La collezione presenta, infatti, anche varianti con casse in oro e con complicazioni come il calendario annuale, le fasi lunari, il cronografo e il secondo fuso orario. A seconda del tipo di complicazioni, la spesa è compresa tra 63.000 euro e 102.000 euro. La fascia di prezzo più alta per il Nautilus è occupata dal modello da donna con referenza 5719/10G-010, realizzato in oro bianco e tempestato da circa 1700 diamanti: il suo prezzo da nuovo è pari a circa 388.000 euro.

Il Nautilus da donna si distingue dalla variante da uomo principalmente per via delle dimensioni: 32 mm per il Nautilus da donna con movimento al quarzo e 35,2 mm per l'edizione a carica automatica. Questi segnatempo sono realizzati in acciaio inossidabile o in oro rosa. Alcuni modelli possiedono una lunetta tempestata di diamanti. I prezzi sono compresi tra i 35.000 e i 59.000 euro, a seconda della versione.

Aquanaut: moderno e meno spigoloso

Lanciato nel 1997, l'Aquanaut è chiaramente ispirato al Nautilus. Il design risulta tuttavia più moderno e meno spigoloso e il bracciale "Tropical" in materiale impermeabile e resistente ai raggi UV sottolinea il carattere sportivo di questo segnatempo. La variante a tre lancette in acciaio inox costa intorno ai 43.000 euro.

Le edizioni in oro rosa o oro bianco sono un po' più costose, con prezzi si aggirano in media tra i 58.000 e i 65.000 euro. Nella stessa fascia di prezzo troviamo la variante in acciaio inox dell'Aquanaut Travel Time, che dispone di un secondo fuso orario. Per la versione in oro il prezzo sale a circa 78.000 euro. Se si aggiunge anche la funzione cronografo la spesa aumenta di almeno 15.000 euro.

La collezione Aquanaut propone anche modelli da donna che misurano 35,6 mm o 38,8 mm di diametro. La scelta spazia dai modelli semplici in acciaio inox fino a quelli in oro completamente tempestati di diamanti. Anche i prezzi sono molto vari: un Aquanaut da donna in acciaio e movimento al quarzo è reperibile su Chrono24 già a 10.000 euro; un modello tecnicamente identico con decoro di diamanti sulla lunetta costa circa 36.000 euro. Se sei alla ricerca di un orologio in oro con incastonatura di diamanti la spesa da sostenere è compresa tra i 100.000 e i 160.000 euro.


Le collezioni Grandi complicazioni e Complicazioni

Patek dimostra il suo savoir faire tecnico nelle collezioni Complicazioni e Grandi Complicazioni, imperdibili per gli appassionati delle complicazioni più elaborate. Per sottolineare l'estremo pregio, Patek utilizza in entrambe le collezioni quasi esclusivamente metalli preziosi come l'oro e il platino e decora le casse con diamanti o raffinate incisioni.

I modelli di prima fascia sono quelli con calendario annuale e fasi lunari e quelli con funzione di tempo universale; i prezzi sono compresi tra i 32.000 e i 42.000 euro. Per le varianti più elaborate o estremamente scheletrate i prezzi salgono tra 55.000 e 95.000 euro. In questa fascia di prezzo troviamo orologi con calendario perpetuo. Se cerchi un orologio che unisca complicazioni come il calendario perpetuo e la funzione cronografo allora i prezzi salgono ancora e variano da 140.000 a 193.000 euro. Gli orologi Patek con ripetizione minuti che riproducono l'orario tramite suoneria possono arrivare a costare anche 280.000 euro.

Il Sky Moon Tourbillon o il Grandmaster Chime rappresentano la ciliegina sulla torta di ogni collezione che si rispetti. Se il primo è dotato di dodici complicazioni, il Grandmaster Chime ne vanta addirittura venti. Tra queste troviamo il calendario perpetuo, il tourbillon, il secondo fuso orario, l'ora siderale, la ripetizione minuti e la ripetizione della data. Questo lusso ha ovviamente il suo prezzo: circa 2,25 milioni di euro per il Sky Moon Tourbillon e circa 3 milioni di euro per il Grandmaster Chime.


Forme stravaganti: Ellipse d’Or & co.

Oltre alla classica forma rotonda del Calatrava e al design a oblò del Nautilus, Patek Philippe offre un'ampia scelta di orologi dall'estetica interessante. L'Ellipse d'Or, presentato per la prima volta nel 1968, si contraddistingue ad esempio per la sua cassa ellittica, progettata secondo le regole della sezione aurea, simbolo di bellezza classica. Su Chrono24 gli attuali esemplari in platino o in oro rosa richiedono una spesa tra i 25.000 e i 39.000 euro. I modelli meno recenti degli anni '70 e '80 sono disponibili a prezzi compresi tra 4.400 euro e 6.200 euro.

La linea Twenty~4 è la collezione dedicata al pubblico femminile. Lanciata nel 1999, comprende due varianti: una rettangolare, che con il suo bracciale integrato ricorda vagamente un Cartier Tank, e dal 2018 una variante con la cassa rotonda, che si distingue dal modello della stessa serie non solo per via della forma ma anche per il movimento. La versione rettangolare è animata da un movimento al quarzo, mentre nel modello rotondo batte un calibro automatico di manifattura. Gli orologi della linea Twenty~4 sono disponibili in acciaio inox o oro rosa e con o senza decorazione di diamanti. Il prezzo è compreso tra 10.000 e 41.000 euro.

Le insolite forme del Gondolo di Patek Philippe

La collezione Gondolo rende omaggio all'art déco ed è dedicata a chi cerca qualcosa di diverso dagli orologi rotondi. Qui si possono trovare modelli di ogni forma: a cuscino, rettangolari, a tonneau o un mix di tutti e tre leggermente curvo. Per realizzare le casse, Patek impiega esclusivamente l'oro, combinandolo con diamanti e perle. I calibri utilizzati sono a carica manuale, anche se alcuni modelli montano movimenti al quarzo. I modelli vintage degli anni '70 possono essere acquistati già a partire da 5.000 euro. I modelli più basici comportano una spesa di circa 19.000 euro. Gli esemplari decorati da diamanti e perle possono però arrivare a costare anche 80.000 euro.


Calibri moderni e sigillo di qualità

La marca è rinomata soprattutto per i movimenti meccanici di produzione propria. I calibri di manifattura presentano alcuni elementi interessanti come il bilanciere Gyromax, brevettato nel 1949 e tuttora utilizzato. Per la regolazione fine, non utilizza le viti bensì diversi piccoli masselli. La ruota del bilanciere dispone così di un momento d'inerzia maggiore, una caratteristica fisica che garantisce una precisione più elevata.

Dal 2005, Patek Philippe realizza le componenti dello scappamento in Silinvar, un materiale basato sul silicio, antimagnetico ed estremamente duro. Grazie alla sua resistenza, l'attrito generato è talmente basso che non è necessaria alcuna lubrificazione. Nel 2006, la marca ha utilizzato questo materiale innovativo per realizzare la prima spirale del bilanciere.

Con il tempo, Patek Philippe ha fatto sempre meno ricorso a calibri prodotti da fornitori esterni. Nel 2005 la marca ha presentato il suo primo movimento cronografo di manifattura propria e dal 2012 l'intera produzione di questo tipo di calibri viene realizzata in proprio dall'azienda ginevrina. Precedentemente Patek Philippe aveva utilizzato anche movimenti di altre marche, per questo il primo Nautilus era animato da un calibro basato sul 920 di Jaeger-LeCoultre. Anche Audemars Piguet lo aveva usato per il primo Royal Oak e Vacheron Constantin per il 222. Valjoux e Lemania erano gli altri due fornitori di movimenti di Patek Philippe.

Nel 2009 Patek Philippe ha introdotto il proprio sigillo, con l'obiettivo di creare un riferimento a livello mondiale che certificasse le più alte prestazioni di un orologio meccanico. L'azienda si è separata così dal Sigillo di Ginevra, che dal 1886 attesta lo standard elevato degli orologi fabbricati nel Cantone di Ginevra. Una differenza fondamentale è che il controllo di qualità di Patek Philippe viene effettuato sugli orologi in quanto prodotti finali, mentre il Sigillo di Ginevra prevede anche la certificazione dei singoli movimenti.

Patek Philippe propone anche orologi con movimento al quarzo. La marca ha inventato addirittura il primo orologio al quarzo a circuito integrato senza parti in movimento, che è stato brevettato nel 1959.


La storia di Patek Philippe

Orologiaio ed esule polacco, nel 1839 Antoni Patek (1811–1877) avviò a Ginevra la produzione di orologi da tasca e nel 1845 iniziò a collaborare con il suo collega francese Adrien Philippe (1815–1894). Il padre di Philippe era un orologiaio e tramandò al figlio il suo sapere. Nel 1844, Adrien Philippe contribuì allo sviluppo dell'orologeria con un'invenzione che attualmente sembra scontata: la corona. In passato, i movimenti venivano prevalentemente caricati con una chiave, modalità che continua ad essere utilizzata per molti orologi di grandi dimensioni. Dal 1851, l'azienda ha il nome di Patek Philippe.

I due fondatori parteciparono nel 1851 alla prima Esposizione Universale di Londra dove conquistarono una cliente a dir poco di spicco: la regina Vittoria. Sua Maestà acquistò due orologi, uno per sé e uno per il principe consorte. Facevano parte della nobile clientela di Patek Philippe anche le case reali danesi ed italiane. A seguito di un viaggio negli Stati Uniti, la famosa gioielleria di New York Tiffany & Co. incaricò la manifattura di produrre 130 orologi.

Seguirono altre pietre miliari della marca: nel 1902 Patek Philippe ottenne il brevetto per il primo cronografo sdoppiante e nel 1925 la maison presentò il primo orologio con calendario perpetuo. La famiglia Stern è al timone della manifattura dal 1932 e Thierry Stern ne è l'amministratore delegato dal 2010. Patek Philippe produce circa 50.000 orologi all'anno.

La competizione di due collezionisti di orologi

La manifattura è sempre riuscita a spiccare per la sua eccellenza. Dopo tre anni di progettazione e cinque anni di costruzione, nel 1933 fece il suo debutto l'Henry Graves Supercomplication. Si trattava di un pezzo unico in oro 18 carati realizzato su commissione del bancario Henry Graves Jr. per sfidare i raffinati orologi da tasca del produttore di automobili James Ward Packard. Quest'ultimo possedeva dozzine di segnatempo preziosi di Patek Philippe, collezionati nel corso di 25 anni.

Graves e Packard erano i principali collezionisti di orologi di quell'epoca ed il culmine della loro rivalità portò al lancio del Supercomplication. L'orologio era composto da 920 elementi ed affascinava con le sue 24 complicazioni, tra cui un calendario perpetuo, una suoneria Westminster, l'indicazione dell'alba e del tramonto ed una rappresentazione del cielo stellato sopra New York visto dall'appartamento di Graves nella Fifth Avenue. Nel novembre del 2014, questo orologio da tasca è stato venduto all'asta per un prezzo record di 24 milioni di dollari. All'epoca Graves pagò 60.000 franchi svizzeri, corrispondenti a circa 200.000 dollari americani attuali. Il Supercomplication è considerato l'orologio più complicato mai realizzato senza l'aiuto di un computer. Nel 1989 Patek Philippe festeggiò il suo 150° anniversario e presentò il Calibro 89, composto di ben 1728 componenti, più di quanti ne possiede il Supercomplication.

Nel novembre del 2016, Patek Philippe ha stabilito un nuovo record: l'orologio con numero di referenza 1518 è stato venduto all'asta per 9,6 milioni di franchi svizzeri. Si tratta del prezzo più alto raggiunto fino ad allora per un orologio da polso. Questo oggetto di valore è un cronografo in acciaio con calendario perpetuo.