09/27/2022
 2 minuti

Il mercato degli orologi in Asia e negli USA: Oriente e Occidente a confronto

di Thomas Hendricks
Watch-Purchasing-East-West-Magazin-2-1
Sul nostro canale YouTube trovi ancora più recensioni, tutorial, discussioni e interviste sul tema degli orologi di lusso

Se ci soffermiamo ad osservare le preferenze in fatto di orologi a livello globale, appare subito chiaro che il mondo è grande e che non tutti hanno gli stessi gusti. Proprio per questo abbiamo deciso di analizzare i dati di 123 paesi per vedere quali sono gli orologi preferiti dagli orientali e dagli occidentali.  

Se l’Europa e gli USA sembrano avere le stesse tendenze di acquisto, confrontando il mercato americano con quello asiatico emergono nette differenze. In realtà, per quanto riguarda l’Oriente ci siamo limitati a prendere in esame i dati dei mercati principali, ossia Giappone, Hong Kong, Cina e Singapore.  

Mercato orientale vs occidentale: le marche 

Per scoprire quali siano le marche più richieste nelle varie aree geografiche abbiamo analizzato le quote di mercato in base ai dati di Chrono24. La prima preferenza che salta subito agli occhi è quella, trasversale a tutto il mercato asiatico, per i cosiddetti dress watch, ossia gli orologi eleganti. Ecco a voi qualche esempio:  

  • Breguet ha una quota di mercato tra gli acquirenti asiatici del 111% superiore rispetto a quella degli USA.  
  • Piaget arriva al 147%.  
  • Richard Mille si attesta al 186%.  
  • Chanel al 190%.  
  • Bulgari tocca il 194%.  
  • Roger Dubuis arriva addirittura al 234% in Asia.  
  • Parmigiani Fleurier al 254%.  
  • Su Chrono24, F.P. Journe ha una posizione del 287% più forte tra gli acquirenti asiatici rispetto a quanto avviene sul mercato statunitense.  
    Le marche produttrici di dress watch come F.P. Journe godono di maggiore popolarità in Asia che non negli USA e in Europa.
    Le marche produttrici di dress watch come F.P. Journe godono di maggiore popolarità in Asia che non negli USA e in Europa.

    Venditori orientali vs occidentali: tutti preferiscono le marche di casa 

    Passiamo ora alla quota di mercato in base alle aree geografiche di vendita. Qui si nota chiaramente una tendenza a comprare localmente. Gli europei acquistano il 90% dei loro orologi da venditori dell’Unione Europea, quelli statunitensi il 77% dagli Stati Uniti. Seppure in Asia la distribuzione sembri essere meno netta, tuttavia anche lì si rileva un’alta percentuale di acquirenti che compra da venditori asiatici. La quota di mercato è del 40% circa.   

    Mercato orientale vs occidentale: materiali delle casse 

    Passiamo ora al confronto tra i metalli. Come avrete già intuito, dato che gli asiatici preferiscono gli orologi eleganti, hanno anche una predilezione più forte per i metalli preziosi. Se guardiamo ai vertici della classifica, in Asia troviamo quote di mercato pari al 158% per l’oro bianco, al 163% per il platino e al 274% per l’oro rosa. Tuttavia, anche gli americani e gli europei sembrano apprezzare sempre di più la grande bellezza dei modelli in oro, sia a Geneva Watch Days che a Watches & Wonders.  

    Gli asiatici acquistano orologi in oro rosa, come questo JLC Reverso, con una percentuale del 275% in più.
    Gli asiatici acquistano orologi in oro rosa, come questo JLC Reverso, con una percentuale del 275% in più.

    Infine, in Asia si nota una leggera propensione per i modelli dal diametro inferiore a 40 mm. Per quanto riguarda i prezzi, i segmenti di mercato superiori sono sempre più dominati dai mercati asiatici. Chrono24 ha registrato un aumento del 142% di acquirenti asiatici nella fascia tra i 50.000 e i 100.000 euro, del 139% in quella tra i 100.000 e i 200.000 euro e del 255% sopra i 200.000 euro. Cosa dire? Beati loro che se lo possono permettere. 


    Sull'autore

    Thomas Hendricks

    Non sono cresciuto con la passione per gli orologi, ma dopo la mia laurea ho iniziato a lavorare per la rivista online Watchonista come autore e specialista di marketing. In modo semi scherzoso i miei colleghi mi hanno detto: "Benvenuto nel mondo degli orologi, da cui nessuno va più via!" Ora lavoro da Chrono24 come consulente privato e aiuto le persone a trovare l'orologio perfetto per i momenti più importanti della loro vita.

    Vai all'autore

    Ultimi articoli

    ONP-188-Magazin-2-1
    12/27/2022
    Dati e tendenze
     7 minuti

    I momenti clou del 2022 per il mondo dell’orologeria

    di Jorg Weppelink
    Vacheron-Constantin-2-1
    11/24/2022
    Dati e tendenze
     7 minuti

    Top 5 degli orologi di lusso su cui investire nel 2023

    di Jorg Weppelink
    OFP-178-Young_vs_Oldr-2-1
    09/19/2022
    Dati e tendenze
     3 minuti

    30enni vs 40enni: quali sono gli orologi preferiti dalle singole fasce d’età?

    di Thomas Hendricks

    In rilievo

    Patek-Philippe-Nautilus-2-1
    Audemars Piguet
     6 minuti

    5 orologi su cui investire nel 2022

    di Jorg Weppelink
    5-Rolex-Invest-2-1
    Rolex
     6 minuti

    La nostra Top 5 dei Rolex su cui investire nel 2022

    di Jorg Weppelink
    Patek Philippe Top 10 Brands Magazin-2-1
    Marche
     6 minuti

    Top 10 delle migliori marche del momento

    di Jorg Weppelink
    Patek-Philippe-Nautilus-2-1
    Audemars Piguet
     6 minuti

    5 orologi su cui investire nel 2022

    di Jorg Weppelink
    Patek Philippe Top 10 Brands Magazin-2-1
    Marche
     6 minuti

    Top 10 delle migliori marche del momento

    di Jorg Weppelink