Protezione Acquirenti Garanzia di autenticità Perché Chrono24? Hai domande? +1 646-887-3560 o indirizzo e-mail ItaliaItalia | EUR

Resoconto dell’evento Chrono24 GTG

Robert-Jan Broer
12.04.2018
Condividi articolo:
Chrono24 GTG
Robert-Jan Broer
12.04.2018

 

Il 27 gennaio, Chrono24 ha organizzato il primo incontro di collezionisti di orologi nella sede principale di Karlsruhe, in Germania. Dal 2003 in poi, Chrono24 è diventata la più grande piattaforma per la compravendita di orologi online.

Per dimostrare che siamo innanzitutto noi ad essere appassionati di orologi, abbiamo deciso di ospitare un evento per i collezionisti, che hanno così avuto la possibilità di incontrare altri amanti degli orologi e di constatare che Chrono24 è molto più di un sito web.

 

 

Abbiamo organizzato un evento da mezzogiorno fino alle 18:00 per circa 30 invitati, tra cui Eric Wind (Wind Vintage), Chris Mann (Time4apint), Elizabeth Doerr (Quill and Pad), il team di Fratello Watches, così come altri collezionisti ed appassionati di orologi provenienti da diversi paesi (ad es. Germania, Svizzera, Regno Unito, Stati Uniti, Paesi Bassi, ecc.). In questo resoconto troverete molte foto, che vi daranno un’idea del nostro Chrono24 GTG (“GeToGether”).

 

Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

 

L’evento Chrono24 GTG ha avuto luogo nel ristorante dell’azienda (Time-Out), dove gli chef hanno preparato un aperitivo. Una volta arrivati, tutti gli invitati si sono messi comodi con un drink in mano ed hanno iniziato a scambiarsi sia orologi che aneddoti. Successivamente sono stati invitati ad andare al secondo piano del ristorante di Chrono24, dove hanno ricevuto il benvenuto ufficiale.

 

Tim Stracke, amministratore delegato di Chrono24

Tim Stracke (right) at the Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

 

Procediamo con ordine. Tim Stracke, uno degli amministratori delegati di Chrono24, ha dato il benvenuto a tutti gli ospiti dell’evento ed ha presentato brevemente sia se stesso che l’azienda. Attualmente Chrono24 ha più di 100 impiegati in quattro sedi differenti (Karlsruhe, Berlino, New York ed Hong Kong). L’azienda non è più una start-up e non è nemmeno così piccola. Inoltre Tim ha presentato i relatori che in quel giorno avrebbero tenuto presentazioni su diversi argomenti, ovvero me, Eric Wind ed Oliver Siegle.

La sala Time-Out (al piano inferiore) è stata predisposta per accogliere gli invitati, che hanno potuto comodamente assistere alle discussioni e alle presentazioni.

 

Eric Wind (Wind Vintage)

Eric Wind at the Chrono24 GTG

 

Se siete appassionati e collezionisti di orologi, riconoscerete il nome dell’ex autore di Hodinkee e specialista di orologi vintage di Christie’s. Eric Wind è un veterano nel collezionismo di orologi vintage e l’anno scorso ha fondato la sua azienda, Wind Vintage. La sua conoscenza degli orologi vintage è davvero stupefacente. Non appena ha iniziato a parlare e a condividere i suoi pensieri e le sue esperienze, è calato il silenzio nella sala. Si è discusso di ciò che va e non va fatto, così come di orologi molto speciali venduti all’asta.

 

Chrono24 GTG

Eric Wind at the Chrono24 GTG

 

Basandosi su esempi specifici di orologi venduti all’asta, Eric ha spiegato sia cosa è necessario sapere di questi pezzi che l’importanza della provenienza e della condizione (originale) di un orologio. Le checklist dettagliate riguardanti i quadranti, le lancette, le casse ed i movimenti degli orologi si sono rivelate particolarmente interessanti. Inoltre Eric si è concentrato sui diversi aspetti che determinano il valore di un orologio (vintage), tra cui qualità, complicazioni, stato, rarità, stile, storia, ecc.

 

Eric Wind at the Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

 

Alla fine del suo discorso, Eric ha dato agli invitati alcuni consigli. Uno di questi è che si dovrebbe comprare qualcosa perché piace e non perché è di tendenza (ragionando con la mentalità del collezionista, non con quella del commerciante). Un altro suggerimento che vorrei condividere con voi: “Molte componenti di un orologio vintage, ad esempio quello che vedete su Playboy, non sono “originali”. Il fiorente commercio di quadranti e lancette in radio e trizio, spesso tenuto segreto, è stato usato come esempio.

In seguito ha avuto luogo una vivace sessione di domande e risposte con gli invitati, a cui ha partecipato un gruppo di appassionati di orologi. La discussione ha reso palese che ci sono diversi punti di vista su come dovrebbe essere un orologio vintage “originale”. I puristi assoluti sostengono che non dovrebbe essere cambiato nemmeno il vetro (il che equivale ad aspettarsi che una Jaguar E-Type del 1968 abbia i suoi pneumatici di fabbrica). Marche come Rolex, per esempio, hanno un approccio completamente opposto: durante la manutenzione di un orologio, rifiniscono (e lucidano o sostituiscono) tutto, affinché diventi come nuovo.

 

Oliver Siegle (Chrono24)

Chrono24 GTG

Oliver Siegle at the Chrono24 GTG

 

Dopo una breve pausa caffè, Chrono24 ha preso la parola. Da qualche mese, Chrono24 offre sul proprio sito web una nuova funzione chiamata Watch Collection. Questa opzione permette di individuare ed analizzare il valore della vostra collezione di orologi. Non sono più necessari fogli di calcolo per documentare la vostra collezione: ora disponete di una panoramica esaustiva dei vostri orologi, che indica il loro valore e fornisce un riassunto dettagliato delle caratteristiche di ogni modello.

Inserendo il prezzo e la data di acquisto, lo strumento vi indicherà il valore di mercato attuale stimato per il vostro orologio. I numeri si basano su più di 300.000 orologi offerti al momento su Chrono24, così come sui dati storici a partire dal 2009. In questo modo, potrete osservare come si sviluppano sia il valore del singolo orologio che quello della collezione intera. In ogni caso, la stima del valore è solo uno dei vantaggi di questo strumento. Avete anche la possibilità di caricare foto del vostro orologio scattate da voi stessi ed annotare informazioni, come il luogo d’acquisto, lo stato oppure altri aneddoti significativi.

In futuro offriremo nuove funzioni per garantirvi una stima ancora più precisa dei vostri orologi (per esempio, se sono corredati di scatola e documenti) e ci saranno strumenti utili per il momento in cui vorrete vendere un orologio.

 

Oliver Siegle at the Chrono24 GTG

 

Oliver ha mostrato alcuni orologi, spiegando come funzionano e quali informazioni forniscono. Uno di questi era il Rolex Daytona ref. 16520 con movimento Zenith. Abbiamo visto chiaramente che dal 2009 fino a marzo 2016 il suo valore di mercato era compreso tra i 10.000 e gli 11.000 euro. Poi, in meno di due anni, è aumentato vertiginosamente superando i 18.000 euro, cifra che corrisponde al prezzo attuale. Cosa è successo? Rolex ha presentato il nuovo Daytona con lunetta in ceramica, che ha fatto raddoppiare il costo della prima versione con movimento automatico.

 

Robert-Jan Broer (Fratello Watches)

Robert-Jan Broer at the Chrono24 GTG

Chrono24 GTG

 

Insieme agli altri membri di Fratello Watches, Balazs Ferenczi, Gerard Nijenbrinks e Teun van Heerebeek, ero presente all’evento Chrono24 GTG a Karlsruhe. Non tutti conoscono la storia di Fratello Watches: per questo ho raccontato brevemente come tutto è cominciato nel 2004 e quali motivazioni mi hanno spinto a condividere (allora su un blog) i miei pensieri e le mie opinioni sugli orologi.

 

Robert-Jan Broer at the Chrono24 GTG

Robert-Jan Broer at the Chrono24 GTG

 

Naturalmente tutto ciò non è possibile senza che vi dica qualcosa su di me e su come è nato il mio amore per gli orologi (meccanici) già in età giovane. Oltre a menzionare cifre e fatti, ho spiegato anche come il sito web sia passato da blog a rivista di orologi online, a cui attualmente lavora un team di sei persone. Inoltre ho dedicato alcuni brevi momenti alla collaborazione con Omega, che ha portato alla realizzazione dello Speedmaster Speedy Tuesday limited edition, un orologio indossato da alcuni degli invitati all’evento Chrono24 GTG.

Ho concluso il mio discorso parlando di ciò che il futuro riserva a Fratello Watches. Il nostro contenuto editoriale rimarrà gratuito (ci dispiacerebbe se compraste un orologio basandovi su qualcosa che non rispecchia i nostri veri pensieri e sentimenti al riguardo), pubblicheremo più articoli su carta (oltre a quelli online) ed organizzeremo più incontri.

 

L’incontro GTG

Dopo queste tre presentazioni, i collezionisti hanno parlato e discusso di molti argomenti, la maggior parte dei quali erano naturalmente relativi agli orologi. Chrono24 ha messo a disposizione una cabina fotografica dove potere scattare foto e condividerle in tempo reale su Instagram, stamparle ed inviarle per e-mail. Le immagini dell’evento condivise dagli invitati sui social media sono reperibili usando l’hashtag #Chrono24GTG. Gli chef del ristorante Time-Out di Chrono24 hanno preparato degli snack deliziosi ed era stato allestito un cocktail bar dove poter ordinare drink alcolici ed analcolici.

 

Chrono24 GTG

 

È valsa la pena di partecipare all’evento anche solo per gli orologi che le persone indossavano, poiché c’erano pezzi veramente interessanti. Omega e Rolex hanno dominato la scena, ma anche gli orologi di Audemars Piguet, Eterna, Gallet, Seiko e Jaeger-LeCoultre hanno trovato il loro posto nell’evento. È stato molto interessante vedere ed ascoltare ciò che ha motivato le persone a collezionare un orologio specifico o determinati modelli. Molto particolare era anche la collezione di uno degli invitati, che ha comprato il suo primo orologio nel 1964 e ha portato un “Moonwatch” con ref. 105.012 originale dotato di scatola e documenti, acquistato da lui stesso nel 1965. Un altro bellissimo pezzo era il Rolex GMT-Master Blueberry (in riferimento alla lunetta blu) indossato da un altro ospite. Le foto in questo articolo vi mostreranno un’ampia gamma di orologi.

Abbiamo raggiunto con successo il nostro obiettivo: far riunire i collezionisti di orologi per discutere dei loro pezzi preferiti. Inoltre speriamo che gli invitati abbiano avuto l’opportunità di conoscere più a fondo Chrono24 e scoprire che anche i collaboratori dell’azienda sono dei veri appassionati di orologi.

Tutti gli invitati sono tornati a casa con un’opera d’arte firmata e numerata, creata da Teun van Heerebeek (Watches & Pencils) per celebrare il primissimo evento Chrono24 GTG.

Speriamo di vedervi al nostro prossimo evento!

 

 

Continua a leggere

L’orologio perfetto per ogni occasione

Collezionare orologi impopolari

Suggerimenti

Continua a leggere
Continua a leggere
Continua a leggere
Continua a leggere

Articoli selezionati

23.03.2018 di
Continua a leggere
24.10.2017 di
Continua a leggere
11.10.2017 di
Continua a leggere