03/05/2024
 4 minuti

Seiko Prospex: una collezione di orologi per avventurieri incredibilmente popolare

di Jorg Weppelink
Seiko-Golden-Tuna-2-1

La popolare linea Seiko Prospex

Il mondo degli orologi subacquei di lusso è costellato da molte marche eccezionali, ma Seiko non ha rivali in quanto a offerta di diver accessibili. La dimostrazione è la collezione Seiko Prospex, che gode di un’ottima fama tra gli appassionati. Addentriamoci nella storia del Prospex e scopriamo perché è così popolare.

La storia della collezione Seiko Prospex

Il nome Prospex deriva dalla combinazione delle parole “professional” (professionale) e “specs” (specifiche). La storia della collezione ebbe inizio nel 1965, qualche anno prima del debutto del primo Prospex. In quell’anno Seiko presentò il suo primo orologio subacqueo, l’ormai leggendario Seiko 62MAS che segnò l’inizio di una lunga e ricca tradizione di diver.

Seiko 6217-8001 "62MAS Big Crown" with a patina dial
Il Seiko 6217-8001 “62MAS Big Crown” dotato di quadrante con patina.

Il primo reale orologio subacqueo di Seiko, nonché primo vero rappresentante della linea Prospex, fu introdotto due anni dopo. Il Seiko 6215-7000 presentava una cassa monoblocco impermeabile fino a 300 metri (30 bar), una corona a vite a ore 4, una lunetta nera bidirezionale e un quadrante nero con grandi indici delle ore e dettagli in oro. Questo orologio diede inizio a una ricca tradizione di diver professionali con stupefacenti specifiche tecniche.

Una serie di innovazioni

Il Seiko 6215-7000 ha aperto la strada al resto della collezione, e grazie alla sua cassa e al design del quadrante è diventato il modello di riferimento per i diver di Seiko nei decenni a venire. Nel corso degli anni Seiko ha coniugato la sua attenzione per le specifiche tecniche con design estremamente belli e funzionali, dando vita a molte creazioni innovative. Un anno dopo il lancio del 6215, Seiko introdusse il 6159-7000, il primo orologio subacqueo dotato di movimento ad alta frequenza per una maggiore precisione.

Nel 1975 la marca lanciò il primo diver professionale con cassa in titanio, noto come “Tuna”. Il suo design rivoluzionario presenta una cassa rotonda in titanio e una banda in poliuretano per proteggerla. Resistente a urti e corrosione, questo ermetico orologio subacqueo è impermeabile fino a 600 metri (60 bar). Tre anni dopo, Seiko presentò il primo Tuna al quarzo, che garantiva una precisione ancora più elevata. La lista di innovazioni tecniche continuò, dando vita a una storia unica nel mondo dei diver.

Il Seiko Golden Tuna.

Quella linea di orologi subacquei è ancora oggi fonte di ispirazione per la collezione Seiko Prospex. La marca ha introdotto un’ampia serie di rivisitazioni e reinterpretazioni moderne di classici del passato, così come alcuni nuovi modelli straordinari creati secondo gli stessi principi fondamentali. Tutti questi orologi formano la linea Prospex.”

La collezione Seiko Prospex

La linea Seiko Prospex fu introdotta ufficialmente poco più di dieci anni fa come serie di diver professionali. Gli orologi della collezione si riconoscono facilmente grazie al logo “X” di Prospex sul quadrante, un dettaglio molto discusso tra estimatori e detrattori. Nel corso del tempo, Seiko ha ampliato la collezione Prospex introducendo diversi orologi sportivi. Attualmente il nome Prospex viene utilizzato per le serie di orologi sportivi del brand ideati per le avventure su terra, in acqua o in aria. La marca ha quindi aggiunto una linea di orologi per avventurieri, nota tra gli appassionati anche come “Alpinist”. La manifattura giapponese ha reintrodotto anche il famoso nome Speedtimer per una serie di cronografi sportivi di ispirazione rétro.

Nonostante ciò, la collezione Prospex include prevalentemente orologi subacquei. Forse saprete che normalmente Seiko utilizza i numeri di referenza come nomi dei modelli, per questo gli appassionati hanno iniziato a dare soprannomi ai loro preferiti. Molti degli orologi più famosi sono ormai noti con soprannomi come Sumo, Tuna, Turtle, Willard, Monster e Samurai, che rendono più facile parlare dell’ampia gamma di modelli rispetto ai numeri di referenza.

Selezione di Seiko Prospex popolari

Quali sono i Seiko Prospex più interessanti? Iniziamo con il modello che gode di un’estrema popolarità: il Seiko Prospex SPB143. Questa reinterpretazione moderna del primo diver del 1965 è stata un vero successo per la marca. Un altro orologio molto apprezzato è il Seiko Prospex SPB103, noto anche come “Sumo”. Il modello è molto amato perché è un diver Seiko moderno e non una rivisitazione di un modello del passato, sebbene presenti l’inconfondibile design dei diver della fine degli anni ’60, che lo rende chiaramente un Seiko.

Seiko SPB103 diving watch. Green ceramic bezel with green sunburst dial and white indicators. Crown is located at 4 o´clock.
Nome in codice Sumo: il Seiko Prospex SPB103.

Volete sapere perché il Seiko Sumo è l’orologio più importante della mia collezione?

Spostiamoci nell’affascinante mondo del cinema. Sapevate che Martin Sheen indossava un Seiko nel film Apocalypse Now di Francis Ford Coppola? Il grande classico di Seiko deve il suo soprannome al personaggio interpretato da Sheen, il capitano Willard. Qualche anno fa, la marca ha presentato una versione moderna di questo orologio, l’SPB151. L’esemplare più famoso dispone di un quadrante verde ed è attualmente disponibile con il numero di referenza SPB1513. L’ultimo orologio Prospex della mia selezione è il Seiko Marinemaster 300M. Di recente la manifattura giapponese ha annunciato una nuova serie di modelli Marinemaster basati sul 62MAS del 1965, ma quando gli appassionati della marca parlano del Marinemaster normalmente si riferiscono allo SLA021 di alta gamma. In termini di design, questo orologio si rifà ai primi diver professionali di Seiko, e in quanto tale il Marinemaster 300M è il Seiko Prospex definitivo.

The Seiko Prospex SPB151 is a watch with a built-in compass.
Il Seiko Prospex SPB151.

Perché gli orologi Seiko Prospex sono così speciali?

Nel complesso, la linea Seiko Prospex è popolare per molti motivi. Uno dei principali è la lunga tradizione subacquea di Seiko e l’inconfondibile stile dei suoi diver fermamente ancorato al passato. Inoltre Seiko aggiorna sapientemente i design, assicurando che rimangano sempre attuali e straordinari. Un altro aspetto eccezionale dei diver Prospex è che sono ancora orologi subacquei funzionali con movimenti affidabili. Attualmente nel mondo degli orologi di lusso non vengono testati molti diver, ma non c’è dubbio che tutti i Seiko Prospex sono affidabili compagni di immersioni.

Infine la linea Seiko Prospex è diventata una collezione di orologi adatta a tutti, indipendentemente dalle dimensioni del polso o dal budget. È possibile acquistare un Seiko Prospex a meno di 500 euro, e i prezzi possono salire fino a 3.700 euro circa. Ciò significa che la collezione Seiko Prospex è popolare tra un ampio pubblico di appassionati di orologi che apprezzano la lunga tradizione di orologi subacquei della marca e amano indossare i loro Seiko Prospex. Ed è proprio questo che la rende una delle grandi storie di successo dell’orologeria moderna.


Sull'autore

Jorg Weppelink

Ciao, sono Jorg e scrivo articoli per Chrono24 dal 2016. La mia collaborazione con Chrono24 è però iniziata prima, dato che ho cominciato ad appassionarmi di orologi …

Vai all'autore

Ultimi articoli

Sinn-2-1
05/08/2024
Guide
 5 minuti

Un orologio da aviatore sotto esame: il Sinn 103 St Ty Hd

di Sebastian Swart
ONP-970-First-Time-Buyer-Guide-2-1
04/22/2024
Guide
 5 minuti

Acquistare il primo orologio di lusso: la guida definitiva

di Sebastian Swart