02.02.2024
 6 minuti

Le alternative al Tissot PRX al di sopra della moda

di Thomas Hendricks
Le alternative al Tissot PRX

Le alternative al Tissot PRX

Fin dal lancio, il Tissot PRX è stato incluso in qualsiasi tipo di lista: orologi con il miglior rapporto qualità-prezzo, migliori orologi sotto i 1.000 €, migliori orologi entry-level, e così via. Ci sono moltissimi articoli che spiegano alla perfezione il motivo del successo di questo modello, quindi noi vogliamo proporre un approccio diverso.

Ci concentreremo su altri orologi – moderni e vintage – che emanano lo stesso fascino del PRX, ma a modo loro. Magari siete stufi di sentire parlare del PRX oppure ne avete già uno e volete esplorare più a fondo questo territorio. I seguenti orologi non sono necessariamente migliori del PRX, ma potrebbero essere migliori per voi

La concorrenza attuale: i microbrand

The Twelve di Christopher Ward

Il primo è il The Twelve di Christopher Ward. Di recente ho letto un commento secondo cui Christopher Ward sarebbe una sorta di cover band. Il paragone è divertente e, se non propriamente calzante per il Bel Canto e gli orologi in avventurina, è appropriato per il The Twelve. Tra l’altro, Christopher Ward non nasconde che questa linea sia fortemente ispirata agli orologi sportivi integrati, tanto quanto molti degli altri modelli inclusi nella nostra selezione.

Il The Twelve costa circa 450 euro in più del PRX, ma la sua autonomia è meno della metà di quella del modello di Tissot, quindi il prezzo più elevato si deve per lo più ai raffinati tocchi di design di lancette, quadrante e cassa. Il designer dell’orologio è lo stesso del Czapek Antarctique, il cui prezzo oscilla normalmente tra i 18.300 e i 22.900 euro. La genealogia è importante, ma per circa 1.100 euro sta a voi decidere se i dettagli che rendono il The Twelve unico giustificano il salto di prezzo. 

Nivada Grenchen F77

Un’altra opzione accessibile è il Nivada Grenchen F77, le cui origini risalgono al Nivada degli anni ’70. L’orologio da 37 mm è disponibile in tre colori di quadrante, con o senza data. Il costo supera i 1.100 euro, rientrando così nella fascia più alta, ed è notevole anche lo spessore dell’orologio di quasi 13 mm. Se non gradite il fondello a vista, potete farne a meno. La chiusura è regolabile, un’opzione che la chiusura a farfalla non offre, e il quadrante marrone fumé conferisce un bel tocco vintage che non troviamo in molti altri modelli.

A Nivada Grenchen F77 with a blue dial is a nice alternative for a Tissot PRX.
Il Nivada Grenchen F77 con quadrante blu è un’ottima alternativa al Tissot PRX.

Yema Urban Traveller

Lo Urban Traveller della marca francese Yema è un orologio da 39 mm che ha un prezzo inferiore a 900 euro e offre un movimento di manifattura con 42 ore di riserva di carica. Anche in questo caso l’aspetto principale da considerare è il design che preferite.

Brew Metric

Gli ultimi due orologi di microbrand sono i miei preferiti perché si discostano dalle rispettive marche e da un’epoca specifica. Il Brew Metric è un eccezionale modello anni ’70 disponibile sia come cronografo mecaquartz, che come orologio automatico solo tempo. La versione automatica in acciaio inox è esaurita da molto, ma la variante all black in PVD è ancora disponibile. Ecco i due aspetti eccezionali di questi orologi: osano essere diversi e sono più economici del PRX.

One of Thomas' personal favorites: the Brew Metric.
Il Brew Metric è il mio modello preferito.

Autodromo Group B

L’ultimo microbrand della selezione è l’Autodromo Group B. L’orologio trae ispirazione dal cruscotto delle auto da rally degli anni ’80, quindi è il modello perfetto se siete appassionati di motori o se vi piace l’estetica anni ’80. Alcuni componenti sono in titanio per una maggiore leggerezza al polso, e osservando meglio si nota che le varie finiture spazzolate e lucidate sono ben eseguite. L’Autodromo ha un costo inferiore ai 1.000 euro.

The Autodromo Group B is another Microbrand's alternative for the Tissot PRX.
L’Autodromo Group B è un’altra alternativa di un microbrand al Tissot PRX.

La concorrenza attuale: marche rinomate

Citizen Tsuyosa

Il prezzo di questo modello Citizen inferiore ai 300 euro è sicuramente allettante, tuttavia bisogna scendere a compromessi in termini di qualità. Il Tsuyosa è impermeabile solo fino a 50 metri e, nonostante disponga di un fondello trasparente, il movimento non è affatto rifinito. Proprio come nel caso di altri modelli della selezione, la riserva di carica di 40 ore è la metà di quella offerta dal PRX.

Twinning is winning: the Citizen Tsuyosa with a Tiffany Dial is a PRX double.
Con quadrante Tiffany il Citizen Tsuyosa è un vero sosia del PRX.

Tudor Royal

Si sa, Tudor è nota principalmente per i suoi orologi subacquei, come le collezioni Black Bay e Pelagos, per questo il Tudor Royal non è un modello molto diffuso o discusso. È la proposta più elegante della selezione e la qualità della fattura è la migliore – in fin dei conti, si tratta di un Tudor. In termini di dimensioni e colori del quadrante le opzioni sono tante ed esistono perfino varianti con indicazione di giorno e data. I prezzi del Tudor Royal partono da circa 2.200 euro, anche se non è nettamente superiore al PRX. 

The Tudor Royal is the dressiest option of all models.
Il Tudor Royal è il modello più elegante di tutti.

Alternative vintage al PRX

Online si trovano molti modelli vintage di grandi marche a buon mercato. Come sempre, fate prima le vostre ricerche per assicurarvi che l’orologio sia in buone condizioni e il più vicino possibile all’originale.

Scegliendo un orologio vintage, dovrete rinunciare a caratteristiche moderne come impermeabilità, riserva di carica elevata, lancette e indici luminescenti, ma in cambio avrete un orologio ricco di storia, prodotto da una marca rinomata e forte di un carattere che si acquisisce solo con il tempo.

Omega

Omega creò il suo orologio in acciaio inox con bracciale integrato negli anni ’70. Non è particolarmente facile da trovare e i numeri di referenza sono un po’ confusi, ma per iniziare sarà sufficiente digitare sul nostro marketplace “Omega Geneve 166“. L’architettura della cassa è molto elegante e sono disponibili anche versioni subacquee, alcune delle quali nella stessa fascia di prezzo del PRX.

The Omega Genève is a beautiful vintage alternative.
L’Omega Genève è una bellissima alternativa vintage.

La Constellation è un’altra linea firmata Omega. Esistono diverse generazioni di questo orologio, e il design cambia drasticamente in base al periodo. Le versioni con il quadrante originale “Pie Pan” sono molto affascinanti e preziose, ma non sono particolarmente simili al PRX. Gérald Genta, l’uomo che più tardi avrebbe creato la categoria di orologi sportivi con bracciale integrato grazie all’AP Royal Oak e al Patek Philippe Nautilus, ha disegnato anche l’Omega Constellation “C-shape” alla fine degli anni ’60.

Questo modello è disponibile su Chrono24 a molto meno di 1.000 euro. La collezione Constellation Manhattan è esteticamente la più vicina al PRX, ma il suo design è piuttosto controverso. La varietà di stili e dimensioni è limitata, ma alcune texture del quadrante sono molto interessanti. I prezzi vanno da 910 a 1.200 euro circa.

Seiko

Gli orologi Seiko sono eccezionali perché sono ben costruiti con movimenti di manifattura, facili da riparare e accessibili. Il Seiko Lord Matic è un ottimo modello da cui iniziare perché offre un’ampia varietà di quadranti, molti dei quali hanno un’indicazione della data in caratteri Kanji e sono disponibili con il loro bracciale originale.

Take a closer look at the Seiko Lord Matic.
Date uno sguardo più da vicino al Seiko Lord Matic.

Grand Seiko

Se avete un budget più elevato, vi suggerisco di prendere in considerazione le opzioni Grand Seiko vintage. Basta digitare online “Grand Seiko” e filtrare per prezzo crescente. Troverete molti orologi accessibili dotati di cassa con linee ben definite, come vuole la “Grammatica di design” sviluppata da Tank Tanaka. Se siete appassionati di orologeria giapponese, amerete questi modelli.

Conclusioni

Concludiamo con una mia preferenza: i piccoli e singolari orologi anni ’70 di marche come Longines e Certina. Ne ho alcuni nella mia collezione, e ognuno di questi aveva un costo di circa 450 euro. L’architettura della cassa crea un bellissimo effetto e i piccoli dettagli stravaganti non mancano. Il mercato offre molti orologi simili: per iniziare a cercarli basta digitare il nome della marca nella barra di ricerca di Chrono24 e filtrare i risultati in base al periodo che vi interessa, ad esempio 1970-1979.

Seguendo lo stesso metodo per Tissot, si ottengono il Tissot Seastar e il Tissot PR-516, ovvero gli orologi che hanno ispirato il PRX. Il loro DNA è lo stesso del PRX moderno, ma emanano il calore e il carattere tipico degli esemplari vintage.

Lo so, ho messo molta carne al fuoco però questo dimostra che il mercato offre molte opzioni favolose se vi piace il Tissot PRX, ma non lo volete necessariamente acquistare. Spero che il mio articolo vi abbia invogliato a iniziare la vostra ricerca.


Sull'autore

Thomas Hendricks

Non sono cresciuto con la passione per gli orologi, ma dopo la mia laurea ho iniziato a lavorare per la rivista online Watchonista come autore e specialista di marketing. In modo semi scherzoso i miei colleghi mi hanno detto: "Benvenuto nel mondo degli orologi, da cui nessuno va più via!" Ora lavoro da Chrono24 come consulente privato e aiuto le persone a trovare l'orologio perfetto per i momenti più importanti della loro vita.

Vai all'autore

Ultimi articoli

Rolex-Datejust-Mother-of-Pearl-2-1
05.04.2024
Guide
 5 minuti

Cinque orologi di lusso con quadrante in madreperla

di Sebastian Swart
Audemars-Piguet-Royal-Oak-Blue-Dial-2-1
03.04.2024
Guide
 6 minuti

Orologi tributo: vere alternative o mere imitazioni?

di Tim Breining
Cartier-Tank-Louis-2-1
02.04.2024
Guide
 6 minuti

5 cose da sapere prima di comprare un Cartier Tank

di Thomas Hendricks