LoginLogin
27.531 orologi per "

Rolex Datejust

"
Marca
Modello
Prezzo
Diametro
Anno
Sede
Di più
La tua selezione

La tua selezione

La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
Informazioni generali
Tipo di orologio
Referenza
Di più...
Nuovo/usato
Disponibilità
Sesso
Condizione
Di più...
Corredo
Caratteristiche & Funzioni
Carica
Materiale della cassa
Di più...
Quadrante
Di più...
Vetro
Di più...
Funzioni
Di più...
Altezza
Di più...
Materiale lunetta
Di più...
Quadrante a numeri
Impermeabile
Di più...
Altro
Di più...
Cinturino
Materiale cinturino
Di più...
Larghezza ansa
Di più...
Colore cinturino
Di più...
Materiale di chiusura
Di più...
Cancella

Ordina per

Rolex datejust ref. 16200  LIKE NEW  NEVER POLISHED Rolex datejust ref. 16200 LIKE NEW NEVER POLISHED
3.200 

Rolex Datejust: classico senza tempo

Da decenni il Rolex Datejust conquista per la sua semplice eleganza. Caratteristiche distintive dell'orologio sono la lente Cyclope per ingrandire l'indicazione della data ed il bracciale metallico Jubilé, creato appositamente per questo modello.

Punti di forza del Rolex Datejust

  • Elemento distintivo: lente d'ingrandimento sulla data
  • Primo cronometro da polso impermeabile con movimento automatico e datario
  • Esemplari vintage amati dai collezionisti
  • Bracciale Jubilé a cinque maglie creato per il Datejust
  • Modelli da uomo e donna

Un datario peculiare

Nel 1945 la manifattura svizzera Rolex festeggiò il suo 40° anniversario. In quella occasione l'azienda presentò il Datejust, l'unico cronometro da polso impermeabile con carica automatica e datario disponibile sul mercato. Attualmente l'orologio continua a presentare l'indicazione della data a ore 3. A mezzanotte in punto avviene il cambio istantaneo della data. Sempre nel 1945 Rolex realizzò il bracciale d'oro Jubilé appositamente per il lancio del modello Oyster Perpetual Datejust. Il bracciale metallico a cinque maglie delle versioni attuali è bicolore ed è realizzato combinando acciaio con oro bianco, giallo o rosa. Quest'ultimo viene prodotto nelle fonderie della manifattura ed è denominato oro Everose. Attualmente molti modelli sono disponibili anche con bracciale Oyster a tre maglie o con cinturino in pelle. Il Datejust è disponibile in due dimensioni: 36 mm e 41 mm, ideali per quasi tutti i tipi di polso. Con il lancio del Lady-Datejust nel 1957, Rolex offre modelli più piccoli ideati per polsi femminili. La collezione Datejust è una delle più varie del catalogo Rolex.

Rolex Datejust: ampia gamma di modelli

Se desideri un orologio che si addica ad ogni tipo di occasione, il Rolex con datario è un'ottima scelta. Con il Datejust la manifattura ginevrina offre l'orologio ideale per l'uso quotidiano. Il segnatempo si adatta a tutti i tipi di polso: la linea da donna Lady-Just presenta casse da 26 mm a 31 mm, mentre le versioni di 36 mm e 41 mm si addicono a polsi maschili. Caratteristiche di design, come i numeri romani o le lunette zigrinate, conferiscono ad alcune varianti un'estetica classica. Modelli in oro bianco, giallo o Everose 18 carati aumentano il valore della collezione. Rolex realizza anche diversi esemplari bicolore in acciaio e oro massiccio. Alcune versioni sono impreziosite da diamanti su lunetta e quadrante. Il bracciale Jubilé è esclusivo degli orologi di questa serie. Sia in acciaio che bicolore, gli esemplari nuovi costano circa 4.000 euro, mentre le versioni interamente in oro giallo raggiungono i 7.000 euro. Normalmente i modelli preziosi con diamanti su quadrante e lunetta superano i 50.000 euro. Più economici sono orologi usati in buone o ottime condizioni, disponibili a partire da 2.000 euro.

Informazioni sul Rolex Datejust

  • Disponibile in diverse dimensioni (da 26 mm a 41 mm)
  • Modelli usati a partire da 2.000 euro, modelli nuovi a partire da 4.000 euro
  • Metalli preziosi: oro 18 carati e diamanti

Alternative di altri produttori

  • Omega Globemaster: modello dal design retro con lunetta zigrinata a partire da circa 4.500 euro
  • Omega Seamaster Aqua Terra: orologio sportivo ed impermeabile fino a 150 m (15 bar) a partire da circa 2.000 euro
  • Tudor Classic: modello con indicazione della data a partire da 2.000 euro
  • Grand Seiko: orologio in acciaio dal design sobrio a partire da circa 3.000 euro

Lancio del Datejust nel 1945

Il primo Datejust con numero di referenza 4467 fu realizzato esclusivamente in oro giallo, incluso il suo bracciale Jubilé. All'epoca l'orologio ancora non era dotato della caratteristica lente d'ingrandimento sul datario, introdotta negli anni '50 per aumentare di 2,5 volte l'indicazione della data. Gli appassionati di Rolex la chiamano anche lente Cyclope, poiché ricorda i ciclopi, figure della mitologia greca con un occhio solo. I primi Datejust presentavano il quadrante color crema con indici in oro e la finestrella per l'indicazione della data già posizionata a ore 3. I giorni pari erano indicati da numeri rossi, mentre i dispari da numeri neri. L'orologio presentava due iscrizioni sul quadrante: a ore 12 "Rolex Oyster Perpetual", mentre a ore 6 "Officially Certified Chronometer". La denominazione "Datejuste" iniziò a comparire sporadicamente sul quadrante a partire dal lancio delle versioni con numero di referenza 5030 e 5031. Con i modelli con referenza 6074 e 6075, l'indicazione del nome diventò una caratteristica costante. Per quanto riguarda la lunetta, i designer di Rolex optarono per una versione zigrinata in oro.

Orologio presidenziale

Il presidente americano Dwight D. Eisenhower possedeva un Datejust in oro 18 carati. Il suo orologio con numero di referenza 6305 era ben visibile sulla copertina della rivista Life del 21 luglio 1952. Eisenhower fu il primo presidente degli Stati Uniti ad aver indossato un Rolex. La manifattura gli regalò l'orologio in oro per celebrare la produzione di 150.000 cronometri. Rolex aveva già regalato un suo segnatempo a Winston Churchill per festeggiare il suo cronometro numero 50.000. Hans Wilsdorf, il fondatore di Rolex, regalò un Datejust anche a Konrad Adenauer, il primo cancelliere della Repubblica Federale Tedesca. Rolex personalizzò il modello di Eisenhower incidendo sul fondello le iniziali del suo nome "DDE", la data "12-19-1950" e cinque stelle. Queste simboleggiavano il grado di Eisenhower, ovvero generale dell'esercito americano. Le sue iniziali erano presenti anche nella chiusura pieghevole del bracciale.
In seguito il Day-Date si affermò come l'orologio dei presidenti. Nel 1956 Rolex presentò questo modello con datario ed indicazione del giorno della settimana per esteso posizionata a ore 12. Attualmente l'orologio è disponibile esclusivamente in oro 18 carati o platino. Questo segnatempo è stato indossato da personaggi influenti come Lyndon B. Johnson, Fidel Castro e Papa Giovanni Paolo II. Proprio come il Datejust, anche il Day-Date dispone di un apposito bracciale chiamato "bracciale President". Costituito da tre file di maglie arrotondate, il bracciale è realizzato esclusivamente con metalli preziosi come l'oro ed il platino.

Datejust: design variegato

Diversamente da altri modelli Rolex, come il Submariner, la cui versione senza data è disponibile solo in acciaio, il Rolex Datejust offre numerose variazioni di design. La scelta spazia da modelli in acciaio con bracciale Oyster a tre maglie, lunetta lucida e quadrante argentato fino a versioni in acciaio combinato con oro giallo, bianco o rosa e a modelli da donna con diamanti sulla lunetta e quadrante in madreperla. L'ultima variante è realizzata in oro 18 carati Everose e presenta una cassa di 36 mm di diametro. Questo elegante orologio femminile è dotato di un cinturino in cuoio. Gli indici di diamanti sono incastonati in chaton d'oro. Ogni indice viene applicato manualmente sul quadrante.
Le versioni bicolore in acciaio e oro bianco 18 carati sono più sobrie ma comunque eleganti. Dalla metà degli anni '30, Rolex denomina "Rolesor" sia queste varianti che quelle realizzate combinando l'acciaio con l'oro giallo o con l'Everose. Quadranti neri laccati creano un forte contrasto cromatico con la cassa argentata ed il bracciale Jubilé. La cassa dell'orologio è completamente lucida, mentre il cinturino è lucido e satinato. Le maglie centrali del bracciale Oyster sono lucide, proprio come i lati delle maglie esterne. La parte superiore delle maglie esterne invece è satinata, creando così un contrasto armonioso. Sia le lancette che gli indici sono ricoperti di una massa luminescente che garantisce l'ottima leggibilità dell'orario anche al buio. La lunetta zigrinata ricorda il primo Datejust del 1945.
I quadranti sono disponibili anche con motivi floreali, color cioccolato, rosa, grigio, dorato e crema. Molto variegate sono anche le lunette, disponibili in diversi colori che vanno dall'oro giallo al rosa e all'argentato.

Datejust II: un diametro più grande

Nel 2009 Rolex ampliò la collezione Datejust con il modello con cassa di 41 mm, che conquista gli amanti di orologi di grandi dimensioni. Questi esemplari sono riconoscibili poiché il nome Datejust presenta anche il numero "II". Proprio come il modello di 36 mm, anche il Datejust II è disponibile in numerose versioni. L'orologio può essere paragonato con il Globemaster di Omega, che misura 39 mm di diametro, presenta un datario a ore 6 e dispone del certificato di cronometro rilasciato dal Controllo Svizzero dei Cronometri (COSC). Anche questo modello si caratterizza per presentare un lunetta zigrinata. L'orologio di Omega è disponibile in acciaio, oro giallo o rosa ed in versioni bicolore.

Calibro di manifattura per il Rolex Datejust

I modelli Datejust sono animati esclusivamente da movimenti di manifattura Rolex con carica automatica ed indicazione della data, proprio come nel caso del primo modello con numero di referenza 4467. Rolex dota le versioni attuali con 36 mm di cassa del calibro 3135, mentre gli esemplari di 41 mm sono animati dal 3136. Quest'ultimo si differenza per disporre del sistema antiurto Paraflex sviluppato da Rolex. Questo sistema garantisce una resistenza agli urti fino al 50 % superiore rispetto alle versioni standard. La resistenza e la precisione del movimento sono garantite anche dalla spirale Parachrom blu, realizzata in una lega brevettata di niobio e zirconio. Insensibile a campi magnetici e a variazioni termiche, la spirale oscilla in entrambi i calibri. Inoltre presenta una doppia curva terminale Breguet, che migliora l'isocronismo del movimento e ne garantisce la precisione cronometrica. La regolazione di alta precisione avviene tramite i dadi Microstella tipici di Rolex. Grazie ad uno strumento apposito è possibile regolare il movimento senza doverlo smontare. Come tutti gli orologi Rolex, anche il Datejust dispone del certificato di cronometro COSC. Dal 2016 la manifattura dota il Datejust 41 del calibro 3235 con una riserva di carica migliorata di 70 ore.

Principali caratteristiche tecniche

  • Cronometri svizzeri certificati
  • Calibro 3235 con riserva di marcia di 70 ore
  • Calibri 3136 e 3235 con sistema antiurto Paraflex
  • Modelli più recenti con spirale Parachrom paramagnetica

Rolex Datejust: simbolo di diversità

Con il Datejust, Rolex offre un orologio che può essere indossato in qualsiasi occasione. Grazie alla combinazione di fondello a vite e corona con sistema Twinlock, il Datejust è impermeabile fino a 10 bar (100 m). Il vetro zaffiro antigraffio aumenta il valore dell'orologio e ne garantisce una maggiore resistenza. Gli orologi si addicono così ad essere indossati anche durante attività sportive, come il golf, il tennis ed il nuoto. I segnatempo di Rolex sono animati da calibri affidabili, considerati come i migliori sul mercato. Gli orologi della manifattura svizzera sono simbolo di potere e prestigio, per questo sono scelti ed indossati dai personaggi più influenti al mondo.