LoginLogin
Marca
Modello
Prezzo
Diametro
Anno
Sede
Di più
La tua selezione

La tua selezione

La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
La tua selezione

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato
Informazioni generali
Tipo di orologio
Referenza
Di più...
Nuovo/usato
Disponibilità
Sesso
Condizione
Di più...
Corredo
Caratteristiche & Funzioni
Carica
Materiale della cassa
Quadrante
Di più...
Vetro
Di più...
Funzioni
Di più...
Altezza
Di più...
Materiale lunetta
Di più...
Quadrante a numeri
Impermeabile
Di più...
Altro
Di più...
Cinturino
Materiale cinturino
Di più...
Larghezza ansa
Di più...
Colore cinturino
Di più...
Materiale di chiusura
Di più...
Cancella

Ordina per

Blancpain Leman Moonphase  Calendar 18K Rose Gold  Limit.Edit... Blancpain Leman Moonphase Calendar 18K Rose Gold Limit.Edit...
9.999 

Brevi cenni storici

L'origine dell'orologio risale ad epoca antichissima ed è strettamente legato alla naturale ed intima esigenza dell'uomo di scandire il trascorrere del tempo. La nascita e la diffusione dell'orologio da polso appartengono tuttavia solo al secolo scorso, quando lo svizzero Patek Philippe inventò questo piccolo capolavoro di ingegneria meccanica che da allora non smette di accompagnare le nostre giornate. Gli orologi in oro nacquero fin da subito soprattutto per esigenze estetiche: poiché l'orologio, oltre ad assolvere la primaria funzione di segnare le ore si affermò ben presto anche come oggetto da sfoggiare, l'oro rappresentò il materiale più idoneo per i modelli di lusso.

Orologi d'oro: caratteristiche principali

Tra tutti, gli orologi d'oro sono quelli che più degli altri rappresentano, fin dal loro primo apparire, uno "status symbol"; la preziosità del materiale con cui vengono realizzati, infatti, rende gli orologi d'oro simbolo stesso di lusso e agiatezza, oltre che oggetti di culto ricercati da collezionisti di tutto il mondo. Se è vero che gli orologi, in generale, rappresentano soprattutto un accessorio comodo di cui oggi sarebbe difficile fare a meno, esattamente come il cellulare o il pc, gli orologi d'oro possono essere considerati alla stregua di veri e propri gioielli, poiché indossarli non risponde solo ad un'esigenza pratica, ma anche e forse soprattutto allo sfoggio di uno stile elegante e ricercato al quale molte persone non intendono rinunciare. Il principale target di riferimento degli orologi d'oro è pertanto quello di un pubblico benestante e raffinato. La Svizzera è uno dei maggiori e più noti produttori di orologi d'oro di alta qualità.

Modelli più diffusi

Il Rolex è indubbiamente l'orologio d'oro di lusso più conosciuto nel mondo ed anche quello più facilmente riconoscibile; si rivolgono invece ad un pubblico più ristretto Audemars Piguet, Patek Philippe (che immette sul mercato anche modelli più "popolari"), Vacheron Constantin e Breguet.