3.499 annunci trovati per "

Patek Philippe Nautilus

"

I nostri modelli preferiti


3.499 annunci con pubblicità
Ordina per
Sponsorizzato
Patek Philippe Nautilus
Certified
5711 1A-001
95.000 
+ 199 € di spese di spedizione
Chrono24 Direct
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5712R Gold Rose Full Set Like New
95.000 
+ 150 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
Lady
11.900 
+ 70 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5711 (full set)
91.000 
+ 349 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Moonphase - Ref. 5712 1A - Full Set 2016 ITA Papers + Service Patek 2022
100.000 
Spedizione gratuita
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
Lady
9.450 
+ 30 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Bimetal 3800/001 fullset 1989
38.000 
+ 100 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5980-1R rose gold 2015
180.000 
+ 49 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
3800/001 - Full Set - Unpolished - Excellent Condition - 1989
73.500 
+ 99 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
Ref.7118/1A-001 - Blue Dial - Year 2021
54.000 
+ 100 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
ref. 5711/1A-010 Super Full Set Really Like New Never Polished
109.000 
+ 149 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
2023 (Milano) 2 Year Warranty & Certified Authenticity
199.500 
+ 500 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Power Reserve Full Set
73.000 
+ 75 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
3800
44.990 
Spese di spedizione escluse
Venditore privato
Popolare
Patek Philippe Nautilus
FULL SET - REF 5740/1G
220.000 
+ 100 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5726/1A-014
105.000 
+ 120 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
lady
16.000 
+ 400 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5712G-001
73.000 
+ 49 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
3800
39.375 
+ 499 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Certified
REF. 5711/1A-011
90.800 
+ 150 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
3800 Blue Dial - Stainless Steel - Excellent Conditions - Full Set
73.300 
+ 50 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5712R Unpolished Full Set 2008
89.000 
+ 80 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
CON ESTRATTO DAGLI ARCHIVI 37MM IN ACCIAIO REF. 3800/1
55.000 
+ 1.000 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Rose Gold Purple Dial
80.000 
+ 50 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
3800ST Blue index original paper 1992
46.500 
+ 100 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Certified
ref. 5712/1A-001 Super Full Set Excellent Conditions
107.000 
+ 149 € di spese di spedizione
Sponsorizzato
Patek Philippe Nautilus
Certified
Moonphase White Gold Mens Watch Grey Dial 5712G-001
67.358 
+ 95 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
3710/1A Full Set Serviced by Patek 2022
88.000 
+ 100 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
3700
149.000 
+ 70 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
5712R Like New
Prezzo su richiesta
+ 100 € di spese di spedizione

L'orologio dei tuoi sogni senza preoccupazioni

La Protezione Acquirenti di Chrono24: acquisti sicuri al 100%

Maggiori informazioni

Patek Philippe Nautilus
Power Reserve
82.500 
+ 120 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Prima Serie Mai Lucidato Blue Dial Full Set
Prezzo su richiesta
+ 79 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
5711 1A-001
92.000 
Spese di spedizione escluse
Venditore privato
Popolare
Patek Philippe Nautilus
3800/001
68.250 
+ 349 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
REF. 5811/1G-001
158.800 
+ 150 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
3800/001 Blue Dial - 18K Yellow Gold - Patek Warranty - Excellent Conditions
75.000 
+ 50 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
5712/1A-001
165.000 
+ 110 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
5980/1r
Prezzo su richiesta
+ 30 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Chronograph Steel Black Dial
120.000 
+ 50 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
Steel Nautilus Watch Ref. 3900 Blu Dial
24.500 
+ 100 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
TOP Patek Philippe 5980 1R-001 Nautilus 18K Rose Black
179.950 
+ 199 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Annual Calendar 5726A fullset
65.000 
+ 100 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
2020 Fullset DISCONTINUED like new
184.999 
+ 150 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5711/1R Chocolate Dial Rose Gold Bracelet Discontinued
142.415 
+ 168 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe
Certified
3800 / 1. Serie / 1.Hand / original Papiere / Deutsch
53.394 
+ 99 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
3800
36.080 
+ 40 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
5980R-001
106.000 
+ 120 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Certified
3900 medium size 33 mm steel Gold
19.900 
+ 49 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Certified
Moon Phase Ref. 5712 Punzone di Geneve
108.888 
+ 150 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Jumbo 3700J/1 - Blue Dial - 18K Yellow Gold - Extract from the Archives
185.000 
+ 50 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
5712/1A-001
91.850 
Spese di spedizione escluse
Venditore privato
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5711 1A 2019
124.900 
+ 49 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
ref. 5990/1A-001 Box & Paper Full Set Like New Year 2017
Prezzo su richiesta
+ 159 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
3700
119.800 
+ 85 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
TOP Patek Philippe 5980 1A-019 Nautilus Chronograph Blue Blau
99.950 
+ 199 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
Annual Calendar 5726A fullset
70.000 
+ 100 € di spese di spedizione
Patek Philippe Nautilus
3800 Service Patek Like New
44.500 
+ 250 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Certified
5711/1A-001 - Full Set
97.995 
Spedizione gratuita
Popolare
Patek Philippe Nautilus
Travel Time Chronograph 40mm 5990/1A-001 Steel Black Dial 2020 UK B&P
124.729 
+ 180 € di spese di spedizione
Popolare
Patek Philippe Nautilus
5990 - 2018 - Deutsch - Zustand Sehr Gut - Fullset inkl. Erstkaufrechnung
98.000 
+ 45 € di spese di spedizione

Patek Philippe Nautilus: l'eleganza dell'acciaio

Il Patek Philippe Nautilus è uno degli orologi di lusso più conosciuti e desiderati al mondo. Nel corso degli ultimi anni il suo valore è aumentato considerevolmente: è quindi un ottimo investimento. I rari esemplari vintage hanno prezzi stellari.

di Chrono24

Uno degli orologi sportivi in acciaio inox più costosi

"Uno degli orologi più costosi al mondo è in acciaio". Con questo slogan Patek Philippe pubblicizzava il primo Nautilus negli anni Settanta. Oggi l'orologio sportivo di lusso è l'orologio da polso più desiderato e più noto a livello globale. La domanda è così alta che nel commercio tradizionale tempi di attesa di diversi anni sono all'ordine del giorno. Chi non vuole aspettare può trovare il suo orologio su Chrono24, anche se con un lauto sovrapprezzo.

Negli ultimi anni il valore di tutti i modelli Nautilus si è moltiplicato. Recentemente grande clamore è stato suscitato dalla referenza 5711/1A-010 in acciaio inox con quadrante blu la cui produzione è stata sospesa nel 2021 insieme all'intera collezione 5711. Se a inizio 2015 quest'orologio costava ancora 21.000 euro circa, a fine 2022 il prezzo per un esemplare come nuovo supera i 150.000 euro. L'ultima edizione in acciaio inox del Nautilus 5711 con quadrante verde e della referenza 5711/1A-014, prodotte da Patek per poco meno di un anno, si trovano a prezzi che toccano i 380.000 euro.

La stessa tendenza sembra profilarsi per il modello successivo con numero di referenza 5811/1G-001 presentato a ottobre 2022. Questo Nautilus in oro bianco costa da listino 68.620 euro, ma già a pochi mesi dal debutto arrivava a costare 250.000 euro circa sul libero mercato.

Con tutta l'attenzione mediatica attirata recentemente dai modelli 5711 è passato in secondo piano il fatto che la collezione Nautilus non si limitasse a proporre semplicemente tre lancette con datario. La serie include infatti anche orologi da donna decorati con pietre preziose, modelli con indicazione delle fasi lunari, funzione cronografo o ancora indicazione GMT. Il fiore all'occhiello della serie, il Nautilus 5740/1G-001, è stato lanciato nel 2018. Realizzato in oro bianco, è animato da un calibro di manifattura con calendario perpetuo.

5 buoni motivi per acquistare un Patek Philippe

  • Uno degli orologi sportivi di lusso più amati al mondo
  • Rinomato design a oblò nato dalla penna di Gérald Genta
  • Ottimo investimento: notevole incremento di valore nel corso degli ultimi anni
  • Modelli di punta con cronografo, secondo fuso orario o calendario perpetuo
  • Gli orologi vintage sono particolarmente ricercati dagli estimatori della marca e dai collezionisti

Quanto costa un Patek Philippe Nautilus?

Nautilus ref. Prezzo (approssimativo) Materiale / Dimensioni / Funzioni
5711/1A-018 Tiffany 3,3 milioni di euro Acciaio inox / 40 mm / Datario
5976/1G-001 816.000 euro Oro bianco / 44 mm / Cronografo flyback, datario
3711/1G-001 405.000 euro Oro bianco / 42 mm / Datario
5990/1R-001 330.000 euro Oro rosa / 40,5 mm / Cronografo flyback, secondo fuso orario, datario
5740/1G-001 276.000 euro Oro bianco / 40 mm / Calendario perpetuo
5811/1G-001 256.000 euro Oro bianco / 41 mm / Datario
3700 253.000 euro Acciaio inox / 42 mm / Datario
5980/1A-001 188.000 euro Acciaio inox / 44 mm / Cronografo flyback, datario
5711/1A-010 154.000 euro Acciaio inox / 40 mm / Datario
5726/1A-014 153.000 euro Acciaio inox / 40,5 mm / Indicazione delle fasi lunari, calendario annuale
3710/1A-001 120.000 euro Acciaio inox / 42 mm / Datario, indicazione della riserva di carica
7118/1A-001 72.000 euro Acciaio inox / 35,2 mm / Datario
7010R-010 37.000 euro Oro rosa, lunetta di diamanti / 32 mm / Datario, movimento al quarzo

Dettagli sui prezzi del Nautilus

Dal suo debutto negli anni Settanta, il Patek Philippe Nautilus è stato declinato in una ricca collezione. Di conseguenza i prezzi sono molto diversi tra di loro: nella nuova collezione partono da 40.000 euro circa per i modelli da donna con movimento al quarzo per arrivare a diversi milioni di euro nel caso di varianti particolarmente rare, come l'edizione speciale del Nautilus 5711 con quadrante Tiffany.

Gli ambiti modelli a tre lancette con l'architettura attuale hanno un prezzo che va dai 150.000 ai 400.000 euro. Curiosamente le versioni con complicazioni aggiuntive non costano molto di più. Al contrario, gli orologi della serie 5712, dotati tra l'altro di indicazione delle fasi lunari, si trovano su Chrono24 a un prezzo minimo di 125.000 euro circa. I modelli estremamente complicati come il cronografo Nautilus 5990 Travel Time o la referenza 5740/1G con calendario perpetuo costano tra i 190.000 e i 330.000 euro. Nella stessa fascia di prezzo troviamo i modelli della stessa categoria a tre lancette.

Se ti interessa il vintage, puoi trovare esemplari degli anni Ottanta e Novanta già a 60.000 euro. Un Nautilus 3700 degli albori della serie o uno dei rari modelli 3711 possono costare tra i 250.000 e i 400.000 euro.


Perché il Nautilus di Patek Philippe costa così tanto?

Il Patek Philippe Nautilus è sempre stato uno degli orologi sportivi più costosi, in particolare nelle sue declinazioni in acciaio inox. Perfino il prezzo di listino ufficiale di questi segnatempo si colloca in fasce di prezzo che altri produttori riservano ai loro orologi d'oro. Inoltre, le cifre sul mercato libero superano di molto il prezzo di listino di quasi tutti i modelli Nautilus. Ma come si spiega una tale differenza tra il prezzo di listino e quello di mercato?

Il motivo è molto semplice: la domanda eccede nettamente la produzione di Patek. Ogni anno la manifattura ginevrina realizza tra i 65.000 e i 70.000 segnatempo. La maggior parte sono modelli della collezione Calatrava e orologi complicati, quindi dallo stabilimento escono solo poche migliaia di Nautilus all'anno. Le liste d'attesa presso i concessionari sono lunghe e spesso per riuscire ad acquistare l'agognato Nautilus, un cliente deve aspettare diversi anni. Sul mercato libero non ci sono attese, in compenso i prezzi sono decisamente gonfiati.

L'ultimo aumento di prezzo osservato per gli orologi della collezione 5711 si giustifica inoltre con la decisione di Patek Philippe di sospendere la produzione prima della variante in acciaio inox e poi dell'intera serie. Questo ha fatto schizzare alle stelle la domanda e dunque il prezzo. A novembre 2022 la referenza 5711/1A-010 in acciaio inox con quadrante blu è arrivata a costare 154.000 euro circa. Due anni prima il prezzo su Chrono24 sfiorava appena i 68.000 euro, facendo risultare un aumento di valore di oltre il 126%.

Il successore del 5711 in oro bianco

E il clamore non si è placato: la referenza successiva 5811/1G-001 in oro bianco presentata nell'autunno del 2022, a poche settimane dal lancio sul mercato libero costava già 260.000 euro. Questo prezzo corrisponde quasi al quadruplo del prezzo consigliato.

L'orologio in sé non si distingue che marginalmente dal predecessore. La differenza principale riguarda il quadrante, che ora misura41 anziché 40 mm. Inoltre, Patek ha leggermente rivisto il bracciale che ha dotato di un nuovo fermaglio. Movimento e look generale restano invece invariati.


Nautilus in acciaio inox con fasi lunari

Dopo l'uscita di scena del Nautilus 5711/1A, molti appassionati si sono indirizzati verso le referenze 5712/1A 5726/1A in acciaio inox. Soprattutto il primo modello citato continua a corrispondere in gran parte al 5711 con l'aggiunta di fasi lunari, datario, piccoli secondi e indicazione della riserva di marcia. Patek propone il 5712 nelle varianti in acciaio inox, oro bianco e oro rosa. Mentre il modello in acciaio inox è disponibile solo su bracciale a maglie, dal 2022 gli orologi in oro si possono acquistare sia su bracciale a maglie che su cinturino in pelle. A seconda della variante scelta, su Chrono24 il Nautilus 5172 costa tra i 124.000 e i 255.000 euro.

Anche la referenza 5726/1A è un ulteriore modello Nautilus in acciaio inox da considerare. Entrato ufficialmente a far parte della collezione a fine 2022, questo segnatempo è animato dal calibro 324 S QA Lu 24H/303, che dispone di calendario annuale, indicazione delle fasi lunari e indicazione delle 24 ore. La manifattura propone un modello con quadrante blu e bracciale a maglie al costo di 153.000 euro e una variante con quadrante verde e bracciale in pelle a 92.000 euro circa.

Sia il 5712 che il 5726 hanno un valore di mercato nettamente superiore al prezzo di listino. Sul mercato libero devi prepararti a pagare un prezzo due volte o due volte e mezzo superiore rispetto a quello di listino.


Referenza 5980: Nautilus con cronografo

Se cerchi un Nautilus con funzione cronografo, ti consigliamo di dare un'occhiata alla referenza 5980. Il calibro cronografo CH 28-520 C integrato dispone della funzione flyback e indica i minuti e i secondi cronografici su un quadrante ausiliario combinato a ore 6. A ore 3 si trova invece il datario.

Attualmente Patek Philippe propone questo modello solo in oro rosa 18 carati e in versione bicolore in oro rosa e acciaio inox. La versione in acciaio inox con numero di referenza 5980/1A-001 è uscita dalla collezione ormai da parecchio tempo, però la puoi trovare su Chrono24 a 188.000 euro circa. La variante in oro rosa con massiccio bracciale in oro (ref. 5980/1R-001) costa invece attorno ai 252.000 euro. La variante in oro su cinturino in alligatore ha il numero di referenza 5980R-001 e come nuova costa 152.000 euro circa. La versione bicolore su bracciale a maglie in acciaio e oro rosa costa infine 153.000 euro circa.


Modelli di punta con complicazioni elaborate

Uno dei modelli di punta della collezione è il Patek Philippe Nautilus Cronografo Travel Time referenza 5990 con funzione cronografo e secondo fuso orario. La manifattura ginevrina ha presentato quest'orologio complicato all'edizione 2014 di Baselworld. Ad animare l'orologio è il calibro automatico CH 28-520 C FUS. Oltre al cronografo con funzione flyback e datario a lancetta, connesso all'ora locale, il cronografo Travel Time si distingue anche per l'indicazione giorno/notte per entrambi i fusi. Questo dettaglio è necessario perché la lancetta GMT aggiuntiva ha bisogno solo di 12 ore per compiere il giro completo del quadrante per il secondo fuso orario.

Sebbene il Nautilus Travel Time sia tra gli orologi più complicati della serie, è decisamente accessibile a confronto degli altri Nautilus. La variante 5990/1A-011 con quadrante grigio e blu presentata a dicembre 2022 costa ad esempio 186.000 euro, ovvero ben 70.000 euro in meno rispetto al Nautilus 5811/1G in oro bianco a tre lancette lanciato nello stesso periodo. La variante in oro rosa del 5990 costa 330.000 euro circa, che in realtà è quasi un affare considerando che si tratta di un orologio Patek in oro estremamente complicato.

Il modello di punta della collezione è il Nautilus con calendario perpetuo e numero di referenza 5740. Grazie al microrotore del calibro di manifattura 240 Q, questo orologio misura solo 8,42 mm di spessore ed è quindi ben 1 mm più piatto rispetto al Royal Oak Perpetual Calendar di Audemars Piguet. Gli orologi di Patek Philippe indicano il mese e l'anno bisestile a ore 3, la data e le fasi lunari a ore 6 e il giorno a ore 9. Il quadrante ausiliario a ore 9 dispone inoltre dell'indicazione delle 24 ore. Il prezzo di listino del Nautilus con calendario perpetuo è di 135.910 euro. Su Chrono24 puoi acquistare questo orologio di lusso di primo polso a 276.000 euro circa. Due anni prima il prezzo era invece di 170.000 euro, quindi è evidente che anche per i modelli complicati del Nautilus i prezzi hanno subito un'impennata.

Panoramica delle complicazioni

  • Ref. 5990: cronografo, data a lancetta, due fusi orari, indicatore giorno/notte
  • Ref. 5740: calendario perpetuo, fasi lunari, indicatore delle 24 ore

Ambita edizione limitata per il 40° anniversario

Nel 2016, Patek Philippe ha festeggiato il 40° anniversario del Nautilus, lanciando due edizioni speciali a tiratura limitata. Entrambe sono riconoscibili dalla scritta celebrativa sul quadrante, nonché dagli indici diamantati tagliati a baguette.

La prima edizione speciale è limitata a 700 esemplari e quindi estremamente rara. Si tratta di un classico Nautilus a tre lancette con il numero di referenza 5711/1P. La cassa è realizzata in platino, per il resto non ci sono differenze rispetto al modello standard. Nel 2016 quest'orologio in platino aveva un prezzo di listino di 102.024 euro. A novembre 2022 un esemplare come nuovo costa 685.000 euro circa; questo vuol dire che il valore dell'orologio è arrivato a essere quasi sette volte superiore rispetto a quello di lancio.

Il secondo modello è un Patek Philippe Nautilus Cronografo con la referenza 5976/1G, di cui sono disponibili solo 1300 pezzi. La cassa del cronografo è in oro bianco e misura 44 mm. Se il prezzo ufficiale era pari a 86.720 euro, oggi il cronografo in oro mai indossato costa oltre 816.000 euro circa.


Prezzi degli orologi vintage e dei modelli meno recenti

Per i collezionisti e gli appassionati di orologi vintage, un Patek Philippe Nautilus degli anni '70 o '80 è una sorta di Santo Graal. Gli esemplari meno recenti portano il numero di referenza 3700 e sono stati prodotti tra il 1976 e il 1990. Il diametro della cassa, pari a 42 mm, ha fatto guadagnare a questi orologi il soprannome di "Jumbo". Se sei interessato a questo Nautilus classico, dovrai considerare una spesa di circa 254.000 euro. Anche in questo caso, il prezzo è schizzato alle stelle nel corso degli ultimi anni. Solo tra il 2020 e il 2022, il valore è aumentato infatti del 144%.

Il Nautilus più piccolo ref. 3800, con diametro di 37,5 mm, è stato introdotto all'inizio degli anni '80 e ha un costo meno elevato: è possibile infatti acquistarlo a 76.000 euro circa. Anche se si tratta di uno dei modelli Nautilus più accessibili sul mercato, il suo valore è aumentato notevolmente nel corso degli ultimi anni: all'inizio del 2018 costava infatti circa 18.000 euro. Nonostante l'aumento di prezzo, questo è il Nautilus con il prezzo meno caro sul mercato.

Se non ti basta un diametro di 37,5 mm, ti consigliamo di dare uno sguardo al Nautilus con ref. 3710. Questo orologio, lanciato nel 1998, ha la tipica grandezza di 42 mm, numeri romani e un indicatore della riserva di carica. Il costo attuale è di 120.000 euro circa.

La referenza 3711 è particolarmente rara e quindi molto interessante per i collezionisti. Patek Philippe ha presentato questo Nautilus nel 2005 e lo ha prodotto per un solo anno. Attualmente questo raro esemplare in oro bianco comporta una spesa di 405.000 euro circa.


Patek Philippe Nautilus da donna

Nel 2019 Patek Philippe ha introdotto la linea Nautilus 7118 da donna. Questi orologi misurano 35,2 mm e risultano pertanto più femminili e fini rispetto ai modelli da uomo. La lunetta, ad esempio, è molto più sottile. Patek Philippe realizza il 7118 in acciaio inox o oro rosa e con incastonatura di diamanti. Il quadrante è disponibile nei colori marrone dorato, blu, argento e grigio. Il calibro che anima questo segnatempo è il 324 S C con lancetta centrale dei secondi e indicazione della data.

Un esemplare in acciaio con quadrante blu è acquistabile come nuovo a 65.000 euro circa. Con incastonatura di diamanti sulla lunetta il prezzo sale a 77.000 euro. Il Nautilus da donna in oro rosa 18 carati costa 90.000 euro circa, se desideri avere una versione con la lunetta tempestata di diamanti dovrai invece aggiungere più di 20.000 euro.

L'ultima arrivata nella serie è la referenza 7118/1300R-001 presentata nel 2022. L'orologio in oro rosa è dotato delle stesse caratteristiche tecniche degli altri modelli della serie, ma si distingue per la lunetta in 68 cristalli di spessartina tagliati a baguette. I cristalli presentano una sfumatura di colore che va dallo champagne al cognac, abbinandosi così perfettamente alla cassa in oro. Per questo orologio preparati a spendere 260.000 euro circa.

Nautilus da donna con movimento al quarzo

Con il numero di referenza 7010 Patek Philippe propone un Nautilus da donna con movimento al quarzo. L'orologio ha un diametro di 32 mm e riprende evidentemente lo stile della referenza 7118. La cassa è in oro rosa, la lunetta è decorata con diamanti. Questo segnatempo è disponibile con quadrante argento o oro, cinturino in pelle o bracciale a maglia.

I prezzi per gli orologi con cinturino in pelle partono da 40.000 euro. Se preferisci un esemplare con bracciale a maglie in oro, la spesa è di 80.000 euro circa.


Patek Philippe Nautilus: il successo della continuità

Con la presentazione del Nautilus nel 1976 Patek Philippe ruppe gli schemi: un orologio in acciaio dal design sportivo era una novità assoluta per la manifattura ginevrina. Inizialmente il Nautilus sorprese il pubblico, ma con gli anni diventò una vera e propria icona ed uno degli orologi più amati al mondo. La sua estetica è rimasta pressoché invariata: l'elemento che maggiormente attira l'attenzione è la lunetta ottagonale con gli angoli smussati. A questo si aggiunge il tipico bracciale in acciaio con maglie lucide e satinate. Il look è ispirato all'omonimo sottomarino di "Ventimila leghe sotto i mari", celebre romanzo di Jules Verne.

Patek Philippe ha optato per un quadrante con rilievi orizzontali, che conferiscono all'orologio un tocco marittimo e lo rendono più sportivo rispetto a un classico motivo guilloché. Gli indici a bastone luminescenti sono un altro elemento dal carattere sportivo. Anche le lancette di ore e minuti sono ricoperte di massa luminescente.

Il creatore di questa estetica affascinante fu Gérald Genta. Ex designer di Omega, Genta ideò anche il Royal Oak di Audemars Piguet, lanciato sul mercato nel 1972. Nel 1974 Genta presentò a Patek Philippe la sua idea di orologio sportivo in acciaio. Prima che si giungesse ad un accordo sul design del primo Nautilus con numero di referenza 3700 trascorsero due anni. Fino al 1976 Patek aveva proposto esclusivamente orologi classici in metalli preziosi. Oltre al Royal Oak e al Nautilus, Genta disegnò anche il modello IWC Ingenieur con numero di referenza 1832, risalente alla fine degli anni '70.

Movimento e cassa

A metà degli anni '70 anche la cassa di 42 mm di diametro fu rivoluzionaria. Per via delle sue dimensioni, il Nautilus era soprannominato "Jumbo": a quei tempi le casse misuravano di solito 36 mm di diametro. Un'altra innovazione era la struttura della cassa, che si componeva di due elementi: il monoblocco e la lunetta. Normalmente le case orologiere producono le casse utilizzando tre parti: fondello, parte centrale e lunetta. Il monoblocco del Nautilus ha solo un foro per l'asse di carica. La lunetta è a pressione e tra il monoblocco e la lunetta è presente una guarnizione. La combinazione dei tre elementi garantisce un'impermeabilità di 120 m (12 bar).

Patek Philippe dotò il primo Nautilus del calibro 28-255 C, basato su un movimento di Jaeger-LeCoultre. Il movimento, a quei tempi uno dei calibri automatici più sottili sul mercato, dispone di un'indicazione della data a ore 3 e ha uno spessore di 3,15 mm.

Patek Philippe Nautilus: ampia scelta di modelli

Dall'inizio degli anni '80 esistono diverse varianti del Patek Philippe Nautilus, come la referenza 3800, un orologio di medie dimensioni con un diametro di 37,5 mm. Questo modello è disponibile in oro massiccio, platino oppure in una versione bicolore in oro e acciaio. Con la sospensione temporanea della produzione del Nautilus di "grandi dimensioni" all'inizio degli anni '90, il 3800 è diventato l'unico orologio sportivo proposto dalla marca.

A metà degli anni '90, Patek Philippe lanciò il numero di referenza 5060. L'orologio era in oro e fu il primo Nautilus con cinturino in pelle; l'altra novità erano le anse, che donavano un tocco di eleganza. Questo modello è stato la fonte di ispirazione per il secondo orologio sportivo della manifattura: l'Aquanaut.

Nel 1998 Patek Philippe presentò una nuova versione del Nautilus: la referenza 3710/1A con indicazione della riserva di carica subito sotto le ore 12 e numeri romani sul quadrante. A metà degli anni 2000 questo modello era reperibile anche in oro bianco 18 carati con fondello in vetro zaffiro.

Sempre negli anni 2000 fu presentato anche il Nautilus più complicato fino a quel momento con data a lancetta, indicatore della riserva di carica e quello delle fasi lunari, animato dal calibro 240 PS IRM C LU. Oggi questi esemplari con numero di referenza 3712/1A sono tra i più richiesti dai collezionisti.

Il modello Patek Philippe Nautilus ha festeggiato i suoi 30 anni nel 2006. La manifattura di lusso ha colto l'occasione per modificare leggermente il design del Nautilus. I lati si sono leggermente curvati e il diametro dell'orologio con numero di referenza 5711/1A è aumentato fino a raggiungere i 43 mm (da lato a lato). In diagonale (dalle ore 10 alle ore 4) l'orologio misura 40 mm.

Nel 2020 il capo di Patek Thierry Stern ha annunciato la sospensione della produzione della serie 5711 a fine 2021. Allo stesso tempo ha promesso un modello successivo che è poi stato presentato nell'autunno del 2022 con la referenza 5811/1G.